Le più belle frasi di Madre Teresa di Calcutta

teresa

Madre Teresa di Calcutta nasce in Albania in una famiglia agiata, ma sceglie di essere povera e di dedicare la propria vita ai miseri e agli ultimi; fonda le missionarie della Carità. Fù l’incarnazione della fede cristiana che si tramuta in amore per i più poveri tra i quali la piccola grande suorina albanese trascorse la sua intera esistenza, accompagnata dalla sua forte fede; fede che la mise alla prova più e più volte e che la portò a passare anche momenti di oscurità e periodi bui, in cui provò una sensazione di vuoto spirituale durante la quale aveva la sensazione che Dio non volesse più parlare alla sua anima. Nel 1946 ricevette quella che lei definiva la “chiamata nella chiamata“ ovvero Dio le chiedeva di mettersi al servizio degli ultimi del mondo. Con le sue attenzioni e le sue cure verso gli ultimi Madre Teresa ci ricorda che ogni persona vale e che ogni vita è importante; quando parlava dei poveri, si riferiva ai dimenticati da tutti, ai poveri d’amore, agli emarginati. Nel 1979 ricevette il premio Nobel; fù grande amica di Papa Wojtyla, altra grande figura del cattolicesimo, mori il 5 settembre del 1997 a Calcutta, dove le furono concessi i funerali di Stato. Nel 2003 fu proclamata Beata da Papa Giovanni Paolo II e nel 2016 è stata santificata da Papa Francesco.

Preferirei fare errori nella gentilezza e nella compassione che i miracoli nella cattiveria e durezza.

Se giudichi le persone non avrai tempo per amarle.

La vostra gioia è il mezzo migliore per amare i vostri nemici.

E’ nel momento in cui si accetta, in cui si fa il dono di sé, che si è sicuri della fede.

Se fossi costretta a scegliere tra Galileo e l’inquisizione , sceglierei l’inquisizione.

E’ facile amare chi sta lontano. Non è sempre facile amare chi vive vicino a noi.

Le persone sono irrealistiche, illogiche ed egocentriche. Le amo comunque.

Amare deve essere naturale, come respirare.

Il dolore è un dono di Dio per te. Non devi sciupare questo dono ma renderlo fruttuoso. La mia preghiera per te è che tu non disperda il lavoro del Signore.

Amiamo … non nelle grandi ma nelle piccole cose fatte con grande amore. C’è tanto amore in tutti noi. Non dobbiamo tenere di manifestarlo.

Quello che noi facciamo è solo una goccia nell’oceano, ma se non lo facessimo l’oceano avrebbe una goccia in meno.

Non so come sarà il cielo, ma so che quando si muore e arriva il momento in cui Dio ci giudicherà, lui non chiederà, “Quante cose buone hai fatto nella tua vita?”, e piuttosto chiederà, “Quanto amore hai messo in quello che hai fatto?”

La vita è vita, vivila!

Non dobbiamo permettere a nessuno di allontanarsi dalla nostra presenza, senza sentirsi migliore e più felice.

La perdita di un certo pudore e la perdita della purezza sono le cause profonde della decadenza del mondo.

L’amore non vive di parole né può essere spiegato a parole.

L’amore per essere vero deve costar fatica , deve far male, deve svuotarci del nostro io.

Aggrappatevi al rosario come l’edera si attacca all’albero, perchè senza la Vergine non possiamo reggerci in piedi.

La gioia è molto contagiosa; quindi, siate sempre pieni di gioia.

Se una madre può uccidere il proprio bambino cosa impedisce a me e a voi di ucciderci l’un l’altro?

Ogni opera d’amore fatta con il cuore avvicina a Dio.

Ascoltare una persona che nessuno altro desidera ascoltare è una cosa molto bella.

Non esiste povertà peggiore che non avere amore da dare.

La donna ha più di tutte le creature la capacità di amare , di trasformare i piccoli gesti in momenti significativi.

Non guardo le masse, ma le singole persone. Se guardassi le masse non inizierei mai.

Qual è la peggiore sconfitta ? Scoraggiarsi! Quali sono i migliori insegnati ? I bambini.

C’è chi crede che tutto gli sia dovuto, ma non è dovuto niente a nessuno. Le cose si conquistano con dolcezza e umiltà.

Il male mette radici quando un uomo comincia a pensare di essere migliore degli altri.

Il passatempo più bello è il lavoro.

Non preoccuparti di numeri. Aiuta una persona alla volta e inizia sempre con la persona più vicina a te.

La vera santità consiste nel fare il volere di Dio con il sorriso.

E’ necessaria l’infelicità per capire la gioia, il dubbio per capire la verità… la morte per comprendere la vita. Perciò affronta e abbraccia la tristezza quando viene.

L’ira ha rovinato molte persone e ha distrutto molte felicità.

Essere rifiutati è la peggiore malattia che un essere umano possa provare.

Prometti a te stesso di parlare di bontà, bellezza, amore a ogni persona che incontri; di far sentire a tutti i tuoi amici che c’è qualcosa di grande in loro; di guardare al lato bello di ogni cosa e di lottare perché il tuo ottimismo diventi realtà.

Possiamo essere in paradiso con Dio già adesso, se amiamo come lui ci ama

Io posso fare cose che non tu non puoi, tu puoi fare cose che io non posso. Insieme possiamo fare grandi cose.

Non importa quanto si dà ma quanto amore si mette nel dare.

E’ questo il destino di noi donne, per questo siamo state create: per essere il cuore del focolare, per essere il cuore della madre Chiesa.

Se non abbiamo pace, è perché abbiamo dimenticato che apparteniamo gli uni agli altri.

Dio non pretende da me che abbia successo. Dio mi chiede di essere fedele.

Quanto meno abbiamo più diamo . Sembra assurdo però questa è la logica dell’amore.

Il vero male è l’indifferenza.

Non permettere a te stesso di essere scoraggiato da qualsiasi fallimento fintanto che hai fatto del tuo meglio

Mai viaggiare più veloce di quanto il tuo angelo custode possa volare.

Questo è ciò che sono: una matita di Dio. Una fragile matita con la quale Egli scrive ciò che vuole. Dio scrive attraverso di noi. Per quanto imperfetti noi siamo come strumenti, Egli scrive ciò che desidera.

Se qualcuno ti resta accanto nei momenti peggiori , allora merita di essere con te nei momenti migliori.

Molti parlano dei poveri, ma pochi parlano con i poveri

Fate che chiunque venga a voi e se ne vada sentendosi meglio e più felici.

Ciò che conta non è fare molto , ma mettere molto amore in quel che si fa.

I veri poveri non fanno rumore.

La sincerità non è altro che umiltà, e tu acquisti umiltà solo accettando umiliazioni.

Se non avete esperienza, chiedete. Non c’è nessuna vergogna nel chiedere, ma non pretendete di conoscere ciò che non conoscete.

Che Dio vi renda in amore tutto l’amore che avete donato o tutta la gioia e la pace che avete seminato attorno a voi , da un capo all’altro del mondo.

La fame d’amore è molto più difficile da rimuovere che la fame di pane.

Il mio segreto è infinitamente semplice. Prego. Attraverso la preghiera, divento una cosa sola nell’amore con Cristo. Pregarlo è amarlo.

Non possiamo parlare finchè non ascoltiamo. Quando avremo il cuore colmo, la bocca parlerà, la mente penserà.

Il tabernacolo ci garantisce che Gesù ha piantato la sua tenda in mezzo a  noi.

L’amore è un frutto che matura in ogni stagione ed è sempre alla portata di ogni mano.

L’umiltà è l’inizio della santità.

La gente è affamata d’amore perchè siamo tutti troppo indaffarati.

Ieri non è più, domani non è ancora. Non abbiamo che il giorno d’oggi. Cominciamo.

Non sapremo mai quanto bene può fare un semplice sorriso

L’orgoglio annienta ogni cosa.

Uno delle più grandi malattie del nostro tempo è quello di essere nessuno per nessuno.

Il vero amore deve sempre fare male. Deve essere doloroso amare qualcuno, doloroso lasciare qualcuno. Solo allora si ama sinceramente.

E’ necessario che comprendiamo i poveri, perchè non esiste solo la povertà materiale, ma anche la povertà spirituale, più dura e profonda, che si annida anche nel cuore degli uomini colmi di ricchezze.

La gioia è la speranza di una felicità eterna.

Per sangue e origine sono albanese. Ho la nazionalità indiana. Sono una religiosa cattolica. Per la mia vocazione appartengo al mondo intero. Il mio cuore, però, appartiene interamente al cuore di Gesù.

L’amore comincia a casa: prima viene la famiglia, poi il tuo paese o la tua città.

Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare, trova un minuto per ridere.

Dio agisce sempre secondo le vie più semplici.

Non permettere che qualcuno venga a voi e se ne vada senza essere felice.

Più ci saranno gocce d’acqua pulita, più il mondo risplenderà di bellezza.

Io so che Dio non mi dà nulla che non possa gestire. Spero solo che non si fidi troppo di me.

Qual è il regalo più bello? Il perdono!E quale è la cosa più bella di tutte? L’amore.

Non tutti possiamo fare grandi cose, ma possiamo fare piccole cose con grande amore.

Quello che sorprende gli altri non è tanto quello che facciamo , ma il vedere che ci sentiamo felici di farlo e sorridiamo facendolo.

Se vuoi salire fino al cielo, devi scendere fino a chi soffre e dare la mano al pover

Perchè una lampada continui a bruciare bisogna metterci dell’olio.

Cosa puoi fare per promuovere la pace nel mondo? Vai a casa e ama la tua famiglia

Le parole gentili sono brevi e facili da dire, ma la loro eco è eterna.

L’amore è una grande medicina.

Trova il tempo di essere amico: è la strada della felicità.

E’ peggiore la fame del cuore che quella dello stomaco.

Una vita non vissuta per gli altri non è una vita.

La santità non consiste nel fare cose straordinarie. Essa consiste nell’accettare, con un sorriso, quello che Gesù ci manda.

Non è necessario fare grandi cose per mostrare un grande amore.

La lebbra del mondo occidentale è la solitudine.

Incontriamoci con un sorriso e una volta che avremo cominciato l’un l’altro ad amarci diverrà naturale fare qualcosa per gli altri.

Compresi che l’amore racchiudeva tutte le vocazioni, che era tutto, che abbracciava tutti i tempi e tutti i luoghi. La mia vocazione finalmente l’ho trovata … è l’amore.

Ama la vita e amala seppure non ti da ciò che potrebbe, amala anche se non è come tu la vorresti, amala quando nasci e ogni volta che stai per morire. Non amare mai senza amore, non vivere mai senza vita.

Non accontentiamoci di dare solo del denaro. Il denaro non è sufficiente. Vorrei che ci fossero più persone ad offrire le loro mani per servire ed i loro cuori per amare.

Ciascun uomo ha pienezza di bene come pienezza di male in sé.

Non si è nudi solo per la mancanza di vestiti, la nudità è la perdita della dignità umana, la perdita della meravigliosa virtù della purezza, così bistrattata ai nostri giorni.

Il nostro impegno è animare cristiani e realizzare opere d’amore.

Quando ho fame, mandami qualcuno da sfamare. E quando ho sete, mandami qualcuno che ha bisogno di bere. Quando ho freddo, mandami qualcuno da scaldare. E quando sono triste, mandami qualcuno a cui dare conforto.

La gioia è assai contagiosa. Cercate, perciò, di essere sempre traboccanti di gioia dovunque andiate.

La vita è un gioco, giocate. La vita è troppo preziosa, non distruggetela.

La vita è un sogno. Allora fanne una realtà.

loading...
Top