Frasi e aforismi sugli occhi

occhi2

Gli occhi, oltre ad essere gli organi principali dell’apparato visivo, sono stati nel corso dei secoli fonte di ispirazione per pittori, filosofi, poeti e scrittori. Nel corso dei secoli gli artisti ci hanno illustrato lo stretto rapporto che intercorre tra gli occhi e il cuore mettendo in luce la capacità di trasmettere gioia, segnali di complicità, desideri, sensazioni ed emozioni anche quando il rapporto tra i sessi era difficile, complicato e tormentato. Gli occhi e lo sguardo più il generale erano fondamentali nel narrare la nascita di un amore. Ovviamente era presente anche l’altra faccia della medaglia e quindi oltre a sentimenti positivi gli occhi potevano essere messaggeri di odio, di disprezzo, di indifferenza; più in generale possiamo dire che sono lo specchio dell’anima che riflette tutto ciò che si prova. Ai giorni nostri, alcuni ricercatori ha ripreso la famosa frase “gli occhi sono lo specchio dell’anima“ ed hanno scoperto che i segni presenti sul bulbo oculare sono in grado di rivelare i tratti caratteriali di un individuo; in base alla conformazione di tali segni una persona può essere affettuosa e tendente a socializzare con gli altri oppure essere impulsiva e nevrotica. Scopriamo insieme gli aforismi più famosi e più belli sugli occhi, dedicati a quest’importante parte del corpo.

Il giudizio estetico risiede nella mente dell’occhio.
(Alessandro Morandotti)

Raramente ci si guarda, con se stessi, negli occhi, e pare che in certi casi questo valga per un esercizio estremo.
(Elsa Morante)

Gli occhi non mentono. Diffida di quelli che non guardano mai quando uno si rivolge a loro, gatte morte, ipocriti; ascoltano ma non prestano attenzione. Nascondono qualcosa, qualcosa che portano nell’anima e che si riflette nello sguardo.
(Pablo Armando Fernández)

I nostri primi maestri di filosofia sono i nostri piedi, le nostre mani, i nostri occhi.
(Jean-Jacques Rousseau)

L’anima di una persona è nascosta nel suo sguardo, per questo abbiamo paura di farci guardare negli occhi.
(Anonimo)

Tutto in lui era vecchio tranne gli occhi che avevano lo stesso colore del mare ed erano allegri e indomiti.
(Ernest Hemingway)

Tutto il potere del mondo è contenuto negli occhi.
(Michael Wincott)

Gli uomini si fidano delle orecchie meno che degli occhi.
(Erodoto)

E quando guardi con quegli occhi grandi, forse un po’ troppo sinceri, sinceri, si vede quello che pensi, quello che sogni…
(Vasco Rossi)

Gli occhi sono gli interpreti del cuore, ma solo chi è interessato a loro ne comprende il linguaggio.
(anonimo)

I tuoi occhi sono fonti, nelle cui silenziose acque serene si specchia il cielo.
(William Shakespeare)

Se il tuo occhio destro ti è occasione di scandalo, cavalo e gettalo via da te: conviene che perisca uno dei tuoi membri, piuttosto che tutto il tuo corpo venga gettato nella Geenna.
(Gesù di Nazaret)

L’essenziale è invisibile agli occhi.
(Antoine de Saint-Exupéry)

Quando gli occhi dicono una cosa e la bocca un’altra, l’uomo avveduto si fida del linguaggio dei primi.
(Ralph Waldo Emerson)

Gli occhi sono lo specchio dell’anima e, in qualche maniera, rivelano ciò che sembra occulto. Ma, oltre alla capacità di brillare, essi posseggono un’altra qualità: fungono da specchio sia per le doti racchiuse nell’animo sia per gli uomini e le donne che sono oggetto dei loro sguardi.
(Paulo Coelho)

L’occhio non vede se il cuore non vuole.
(Giovanni Soriano)

Di occhi belli ne è pieno il mondo ma di occhi che ti guardano con sincerità e amore ce ne sono pochi.
(Bob Marley)

I suoi occhi erano di colori diversi, il sinistro marrone come l’autunno, il destro grigio come il vento dell’Atlantico. Entrambi sembravano vivi con domande che non si potevano esprimere, come se non esistessero ancora le parole con cui inquadrarle…
(Tim Willocks)

La lingua può nascondere la verità, ma gli occhi – mai!
(Michail Bulgakov)

Un occhio può minacciare come una pistola carica, oppure può insultare come sibili o calci nel suo stato d’animo alterato, essere un fascio di gentilezza. Può rendere il cuore danza di gioia… Una delle cose più belle in natura è lo sguardo dell’occhio; trascende le parole; è il simbolo corporeo dell’identità.
(Ralph Waldo Emerson)

La cosa splendida del parlare con gli occhi è che non ci sono mai errori grammaticali. Gli sguardi sono frasi perfette.
(Friedrich Adolph Sorge)

I tuoi occhi, grandi, scuri e belli, per un istante si sono aggrappati ai miei e insieme ci siamo raddrizzati e rialzati, grazie quasi alla sola forza dello sguardo.
(David Grossman)

Gli occhi sono audaci come leoni, – vagano, corrono, saltano qua e là, vicino e lontano, e parlano tutte le lingue.
(Ralph Waldo Emerson)

I nostri occhi controllano gli altri; raramente penetrano in noi stessi.
(Neshan Sarkissia)

Perché osservi la pagliuzza nell’occhio del tuo fratello, mentre non ti accorgi della trave che hai nel tuo occhio?
(Gesù di Nazaret)

Come un fiore maltrattato dalla pioggia, ci sono occhi che rispondono alla violenza con un sovrappiù di luce.
(Fabrizio Caramagna)

Quando si tratta di leggere negli occhi di una donna, la maggior parte degli uomini è analfabeta.
(Heidelinde Weis)

Gli occhi riflettono chi li sta guardando. Di conseguenza, se l’anima dell’altro sarà tetra, costui percepirà sempre la propria bruttezza. Come ogni specchio, gli occhi restituiscono il riflesso più intimo del volto che hanno davanti.
(Paulo Coelho)

Gli unici occhi belli sono quelli che vi guardano con tenerezza.
(Coco Chanel)

Ci sono cose che non puoi vedere con gli occhi: devi vederle con il cuore e questo non è facile.
(Sergio Bambarén)

Il primo bacio non è dato con la bocca ma con gli occhi.”
(Tristan Bernard)

È dai tuoi occhi che traggo il mio sapere e, astri costanti, mi dettan questo dire: virtù e bellezza prospereranno insieme.
(William Shakespeare)

Come il volto è l’immagine dell’anima, gli occhi ne sono gli interpreti.
(Marco Tullio Cicerone)

Due persone che si guardano negli occhi non vedono i loro occhi, ma i loro sguardi.
(Robert Bresson)

L’occhio non vede cose ma figure di cose che significano altre cose.
(Italo Calvino)

È terribile guardare il pericolo negli occhi, quando sono belli.
(Stanisław Jerzy Lec)

Sono assai importanti gli occhi, sono una specie di barometro. Vedi chi ha una grande aridità nell’anima, chi senza una ragione può schiaffarti la punta dello stivale nelle costole, e chi invece ha paura di tutto e di tutti.
(Michail Bulgakov)

Il volto è lo specchio della mente , e gli occhi senza parlare confessano i segreti del cuore (San Girolamo)

C’è una strada che va dagli occhi al cuore senza passare dall’intelletto.
(GK Chesterton)

Gli occhi sono un mistero, si aprono dopo la nascita, ci accompagnano nella memoria del tempo, dietro di loro c’è la porta invisibile del mondo.
(Romano Battaglia)

Ti rende sempre un po’ nervoso aprire una scatola di sardine e vedere cinquanta occhi che ti osservano.
(Milton Berle)

Specchi in cui uno vede se stesso, così com’è e come l’altro lo vede. Questo sono gli occhi degli altri.
(Barbara Garlaschelli)

L’amore ti dà occhi nuovi.
(Anonimo)

Per ogni minuto che teniamo gli occhi chiusi, perdiamo sessanta secondi di luce.
(Gabriel Garcia Marquez)

Dagli occhi delle donne derivo la mia dottrina: essi brillano ancora del vero fuoco di Prometeo, sono i libri, le arti, le accademie, che mostrano, contengono e nutrono il mondo.
(William Shakespeare)

La pagliuzza nel tuo occhio è la migliore lente d’ingrandimento.
(Theodor Adorno)

Chi ha l’occhio , trova quel che cerca anche a occhi chiusi.
(Italo Calvino)

L’anima, per fortuna, ha un interprete – spesso inconscio, ma pur sempre un fedele interprete – gli occhi.
(Charlotte Brontë)

Quando comprendo i tuoi occhi
ascolto la tua voce vera.
(Alejandro Lanús)

Se non alzi gli occhi, crederai di essere nel punto più alto.
(Antonio Porchia)

Quando guardi bene negli occhi qualcuno sei costretto a guardare te stesso.
(Tahar Ben Jelloun)

Gli occhi della bellezza: occhi che non fanno che farsi vedere.
(Fabrizio Caramagna)

Ogni occhio ha il suo sguardo
(anonimo)

L’anima di una persona è nascosta nel suo sguardo, per questo abbiamo paura di farci guardare negli occhi.
(anonimo)

Lo specchio è il lago in cui i nostri occhi cercano di fare i cigni
(Michelangelo Cammarata)

Osserva gli occhi di un bambino, la loro freschezza, la loro radiosa vitalità, la loro vivacità. Assomigliano a uno specchio, silenzioso ma penetrante: solo occhi simili possono raggiungere le profondità del mondo interiore.
(Osho)

Gli occhi sono testimoni più precisi delle orecchie.
(Eraclito)

Vale la pena di preoccuparsi tanto di essere trasparenti per tanta gente che ha gli occhi torbidi?
(Jean Rostand)

La bellezza di una donna non dipende dai vestiti che indossa né dall’aspetto che possiede o dal modo di pettinarsi. La bellezza di una donna si deve percepire dai suoi occhi, perché quella è la porta del suo cuore, il posto nel quale risiede l’amore.
(Audrey Hepburn)

Gli occhi molto belli sono insostenibili, bisogna guardarli sempre, ci si affoga dentro, ci si perde, non si sa più dove si è.
(Elias Canetti)

Gli occhi stanchi di pianto sono i più degni di riposarsi nella contemplazione del cielo
(Ambrogio Bazzero)

La più diffusa malattia degli occhi è l’amore a prima vista.
(Gino Cervi)

Quasi nulla deve essere detto quando sai usare gli occhi.
(Tarjei Vesaas)

L’occhio è il punto in cui si mescolano anima e corpo.
(Christian Friedrich Hebbel)

Assai meglio che dai gesti e dai movimenti, le qualità spirituali risultano dal viso, dalla forma e dall’ampiezza della fronte, dalla tensione e mobilità dei tratti del viso e soprattutto dall’occhio – dal piccolo, torbido, inespressivo occhio porcino, attraverso tutti i gradini intermedi, fino all’occhio luminoso e lampeggiante del genio.
(Arthur Schopenhauer)

Ho passato la vita a guardare negli occhi della gente, è l’unico luogo del corpo dove forse esiste ancora un’anima.
(José Saramago)

Gli occhi e le orecchie sono cattivi testimoni per gli uomini che hanno anime barbare.
(Eraclito)

Guarderò attraverso la finestra dei tuoi occhi per vedere te.
(Frida Kahlo)

Di tutto quanto ti circonda fa’ un mondo in cui gli occhi siano il cammino del cuore.
(Joë Bousquet)

La vera bellezza degli occhi non è il colore, ma la forma che hanno.
(Anonimo)

Ha gli occhi spietati di chi si sente amato sopra ogni cosa.
(Elias Canetti)

Chi l’avrebbe mai detto che baciando gli occhi di un uomo si possa vedere cosi lontano (Alessandro Baricco)

Tu non lo sai ma c’è qualcuno che appena apre gli occhi la mattina ti ha già nei suoi pensieri, e rimani lì fino a sera fin quando i suoi occhi non si chiudono.
(Goethe)

Ogni volta che mi guardi nasco nei tuoi occhi.
(George Riechmann)

Guardami negli occhi. Dietro a questo punto nero sono io, e questo piccolo punto impedisce che tu possa vedermi.
(Lorenzo Olivan)

I moti rapidi ed inquieti degli occhi, uniti alle lagrime involontarie e taciturne, sono i più sicuri attestati della sensibilità, e della compassione.
(Domenico Cirillo)

È certo che un uomo lo si comprende assai meglio dagli occhi che non dalle parole.
(Robert Musil)

Per strada occhi che si incontrano, si fanno cenni, mentre le parole e le voci e le vite si devono ancora presentare le une alle altre.
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono due modi per guardare il volto di una persona. Uno, è guardare gli occhi come parte del volto, l’altro, è guardare gli occhi e basta… come se fossero il volto.
(Alessandro D’Avenia)

Prima o poi riuscirò. A pensare con l’Anima Guardare con il Cuore Scrivere con gli Occhi.
(Donato Di Poce)

Beati gli occhi che vedono ciò che voi vedete.
(Gesù)

Gli occhi che piangono di più sono anche quelli che vedono meglio.
(Victor Hugo)

L’occhio vede solo ciò che la mente è preparata a comprendere.
(Henri Louis Bergson)

Chi guarda con gli occhi degli altri spesso resta ingannato.
(Proverbio)

Ci sono persone che non sanno il colore degli occhi dei propri amici.
(Ramon Eder)

Agli occhi delle donne, solo la gioventù sa metter fiori.
(William Shakespeare)

Niente è più singolare, più imbarazzante che il rapporto tra due persone che si conoscono solo attraverso gli occhi, che si vedono tutti i giorni a tutte le ore, si osservano e nello stesso tempo sono costretti dall’educazione o dalla bizzarria a fingere indifferenza e a passarsi accanto come estranei, senza saluto né parola.
(Thomas Mann)

I suoi occhi si muovono sotto le lacrime come due pesci in un mare troppo stretto.
(Margaret Mzzantini)

Gli occhi sono la dimora della vergogna.
(Aristotele)

Guardiamoci le spalle da chi non ci guarda negli occhi.
(Roberto Gervaso)

L’uomo ha due occhi per vedere , la donna due occhi per essere vista
(anonimo)

Quando i tuoi occhi incontrano i miei, il tempo perde attimi ed ogni sogno diventa possibile.
(Massimo Petrucci)

Ci sono certe cose dove l’occhio femminile vede sempre più acutamente di cento occhi maschili
(Gotthold Ephraim Lessing)

Se potessi scrivere la bellezza dei tuoi occhi e in nuove rime enumerare ogni tua grazia, l’età a venir direbbe: “Questo poeta mente, tali tocchi divini mai dipinsero volti umani”.
(William Shakespeare)

Degli occhi abbiamo fatto una sorta di specchi rivolti all’interno, con il risultato che, spesso, ci mostrano senza riserva ciò che stavamo cercando di negare con la bocca.
(José Saramago)

Gli occhi ti dicono quello che uno è; la bocca quello che è diventato.
(John Galsworthy)

Fino a quando il colore della pelle sarà più importante del colore degli occhi ci sarà sempre la guerra.
(Bob Marley)

Il mio occhio si è fatto pittore e ha fissato la tua bella immagine sul quadro del mio cuore.
(William Shakespeare)

Gli occhi? Si dice che siano lo specchio dell’anima; ma, se si pensa alla falsità dei rapporti umani, se ne deve dedurre che essi servano più per spiare gli altri che per rivelare se stessi.
(Anacleto Verrecchia)

A volte gli occhi sono un gran problema, parlano anche se non dovrebbero farlo.
(Anonimo)

loading...
Top