Studi scientifici dimostrano che annoiarsi fa bene. Anzi, al posto di riempire i piccoli momenti di noia con il cellulare, con il computer o con qualsiasi altra cosa, dovremmo imparare a goderceli con tranquillità. Essi, infatti, ci permettono di sviluppare una maggiore creatività e sono, sostanzialmente, molto utili al nostro cervello. Purtroppo, però, viviamo in una società dove tutto va veloce, gli impegni si susseguono uno dopo l’altro, il tempo stringe e deve essere organizzato in maniera minuziosa. La vita senza un obiettivo da inseguire sembra vuota, per essere appagati bisogna desiderare qualcosa e cercare di raggiungerlo in tutti i modi. Per questo motivo la noia, cioè la totale assenza di input e desideri, viene vista come un qualcosa di estremamente negativo, un’emozione da evitare a tutti i costi. In realtà è in grado di farci connettere al nostro io interiore, di farci scoprire quali sono realmente le cose importanti per noi e ci consente di vedere tutto il resto come una mera occupazione del tempo. Forse ci fa così tanta paura proprio per questo? Forse fermandoci ad annoiarci ci renderemmo conto di quanto, in realtà, sono vuote le nostre vite in costante movimento? Provate ad annoiarvi sinceramente e a trovare le risposte!

La cura per la noia è la curiosità. Ma non vi è alcuna cura per la curiosità.
(Dorothy Parker)

Non succede nulla. Nessuno viene, nessuno va. E’ terribile.
(Samuel Beckett , Aspettando Godot)

Nella vita ci sono cose peggiori della morte. Hai mai passato una serata con un assicuratore?
(Woody Allen)

La noia è la sensazione che tutto sia una perdita di tempo, la serenità, che niente lo sia.
(Thomas Szasz)

Nella noia ordinaria, non si ha voglia di niente, non si ha nemmeno la curiosità di piangere; nell’eccesso di noia avviene tutto il contrario, perché quest’eccesso incita all’azione, e piangere è un’azione.
(Emil Cioran)

La noia segue l’ordine e precede le bufere.
(Leo Longanesi)

La noia nasce anche dal non saper cosa non fare.
(Roberto Gervaso)

L’imperfezione è bellezza, la pazzia è genialità, ed è meglio essere assolutamente ridicoli che assolutamente noiosi.
(Marilyn Monroe)

La noia non è altro che il desiderio puro della felicità non soddisfatto dal piacere, e non offeso apertamente dal dispiacere.
(Giacomo Leopardi)

La vita oscilla come un pendolo, di qua e di là, tra il dolore e la noia, che sono in realtà i suoi veri elementi costitutivi.
(Arthur Schopenhauer)

Una città in cui non mi sono annoiato è una città che non mi ha insegnato nulla.
(Albert Camus)

L’uomo non pensa mai all’avvenire se non quando li dà noia il presente.
(Francesco Algarotti)

Siamo tutti condannati a diventare noiosi.
(Paul Valéry)

La putrefazione dell’attesa, la noia.
(Maurice Blanchot)

Le due Guerre Mondiali sono accadute, come molta della moderna arte e letteratura, in parte perché gli uomini, la cui natura è di annoiarsi di tutto, si erano a loro volta annoiati del buonsenso e della civiltà.
(Frank Lawrence Lucas)

Noioso: Una persona che parla quando vorresti che ascoltasse.
(Ambrose Bierce)

Mi annoio raramente e mai da solo.
(Valeriu Butulescu)

La noia di certe conversazione, è che i conversatori parlano a voce troppo alta perché le loro parole possano addormentarci.
(George Bernard Shaw)

Nessuno più noioso di chi perpetuamente si annoia.
(Arturo Graf)

La noia è un male che non deve essere preso alla leggera. Può portare alla fine alla vera disperazione. L’autorità pubblica prende contro di essa ovunque delle precauzioni, come contro altre calamità universali.
(Arthur Schopenhauer)

Distrarsi significa quasi sempre cambiare il modo di annoiarsi.
(Charles Régismanset)

Un imbecille non si annoia mai. Si contempla.
(Remy De Gourmont)

Ha ucciso la noia, ma poi ha trascorso delle ore morte senza sapere cosa fare del cadavere
(Lorenzo Olivan)

Tutti i guai dell’uomo derivano dal non saper stare fermo in una stanza.
(Blaise Pascal)

Non riesco a pensare a un momento in cui la noia non fu lì, al mio fianco, nell’aria, nelle mie parole e in quelle degli altri, sul mio volto e su tutti i volti
(EM Cioran)

Quando mi annoio, guido fino in centro e cerco un grande posto auto, poi mi siedo in macchina e conto quante persone mi chiedono se me ne vado.
(Steven Wright)

Immaginiamo un giorno nella vita di Adamo ed Eva, senza una televisione con cui vedere le partite di calcio o lo show di Laura d’America, con un desiderio informe, quasi un solletico lontano di gustare le rivelazioni di Pati Chapoy…, ecco, dalla genesi di questa noia ne ha approfittato il serpente.
(Benjamin Barajas)

La noia porta sbadiglio.
(Fulvio Fiori)

Caro N., se la noia fosse un brodo tu ne saresti il dado
(Carlo Ferrario)

La scorsa notte mi è successa una cosa terribile: Niente.
(Phyllis Diller)

Certo che ti sto ascoltando, non mi hai visto sbadigliare?
(Bob Phillips)

Certi vizi sono più noiosi della stessa virtù. Soltanto per questo la virtù spesso trionfa.
(Ennio Flaiano)

La continuità annoia in ogni cosa. Piace il freddo per poi riscaldarsi.
(Blaise Pascal)

L’ingegno ci serve soltanto per annoiarci molto con coloro che non ne hanno.
(D’Yzarn de Freissinet)

Un noioso è un uomo che ti priva della solitudine senza fornirti compagnia.
(Gian Vincenzo Gravina)

La noia è come un impietoso scorrazzare nell’epidermide del tempo. Ogni istante viene dilatato ed ingrandito come i pori del volto.
(Charlotte Whitton)

Ci sono persone così noiose che ci fanno perdere una giornata in 5 minuti.
(Jules Renard)

La noia estrema serve a cacciare la noia.
(François de La Rochefoucauld)

Se un uomo si annoia… eccitatelo; se una donna si annoia, trattenetela!
(Jean Giraudoux)

L’uomo odia la noia per la stessa ragione per cui odia la morte, cioè la non esistenza.
(Giacomo Leopardi)

Chi si lascia annoiare è ancora più degno di disprezzo di chi lo annoia.
(Samuel Butler)

Sisifo non morirà di stanchezza, ma di noia.
(Valeriu Butulescu)

Annoiarsi è masticare tempo.
(EM Cioran)

La noia è l’asma dell’anima.
(Carlo Bini)

Annoiarsi è essenzialmente venirsi a noia.
(Carlo Gragnani)

La disperazione è molto ma molto più piacevole della noia. La natura ha provveduto, ha medicato tutti i nostri mali possibili, anche i più crudeli ed estremi, anche la morte, a tutti ha misto del bene, anzi ne l’ha fatto risultare, l’ha congiunto all’essenza loro; a tutti i mali, dico, fuorché alla noia. Perché questa è la passione la più contraria e lontana alla natura, quella a cui non aveva non solo destinato l’uomo, ma neppur sospettato né preveduto che vi potesse cadere, e destinatolo e incamminatolo dirittamente a tutt’altro possibile che a questa.
(Giacomo Leopardi)

Qualsiasi essere amato – anzi, in una certa misura qualsiasi essere – è per noi simile a Giano: se ci abbandona, ci presenta la faccia che ci attira; se lo sappiamo a nostra perpetua disposizione, la faccia che ci annoia.
(Marcel Proust)

Il bisogno e la privazione generano il dolore; per contro la sicurezza e l’abbondanza provocano la noia.
(Arthur Schopenhauer)

La noia è la più sterile delle passioni umane. Com’ella è figlia della nullità, così è madre del nulla: giacché non solo è sterile per sé, ma rende tale tutto ciò a cui si mesce o avvicina.
(Giacomo Leopardi)

Basta la grazia imprevista di un sorriso intelligente a far volare via gli strati di tedio depositati dai giorni.
(Nicolás Gómez Dávila)

La noia è una malattia di cui il lavoro è un rimedio; il piacere è soltanto un palliativo.
(Pierre-Marc-Gaston de Lévis)

Nella vita, bisogna scegliere: la noia o le noie.
(Paul Brulat)

Un uomo può sopportare qualsiasi cosa, eccetto una successione di giorni ordinari.
(Goethe)

Deve essere noiosa la vita in una bara. È giusto che vi si collochino i morti.
(Francesco Burdin)

La gente perdona a un uomo tutto, tranne un noioso discorso.
(Winston Churchill)

La noia è un rumore sordo di secondi che non si incontrano mai, di ore che i minuti non riescono a riempire, di calendari che lanciano in aria giorni grigi e senza mai un colore
(Fabrizio Caramagna)

È meglio avere paura delle cose che esserne annoiato, e la vita senza amore è una noia unica.
(Hanif Kureishi)

Bisogna lavorare, se non per gusto, almeno per disperazione. Infatti, tutto ben considerato, lavorare è meno noioso che divertirsi.
(Charles Baudelaire)

Non il progresso, né l’evoluzione biologica, né il fatto economico, né alcun altro dei motivi che di solito si adducono da parte degli storici delle varie scuole, era la molla della storia, bensì la noia.
(Alberto Moravia)

Non abbiate paura di annoiarvi perché alcune delle cose più sorprendenti sono create attraverso la noia.
(Rachel Hamilton)

Cos’è la noia. Forse stare in un luogo e voler essere , nello stesso momento, non in un altro luogo ma in nessun luogo.
(Stefano Lanuzza)

Spesso perdoniamo coloro che ci annoiano, ma non riusciamo a perdonare coloro che noi annoiamo.
(François de La Rochefoucauld)

La noia proviene o da debolissima coscienza dell’esistenza nostra, per cui non ci sentiamo capaci di agire; o da coscienza eccessiva, per cui vediamo di non poter agire quanto vorremmo.
(Ugo Foscolo)

Noia: il desiderio di desideri.
(Lev Tolstoj)

La noia è il più nobile dei sentimenti umani in quanto ci mostra l’insufficienza delle cose esistenti di fronte alla grandezza del desiderio nostro.
(Giacomo Leopardi)

I vecchi si ripetono e i giovani non hanno niente da dire. La noia è reciproca.
(Jacques Bainville)

Il tedio è questo: la perdita, da parte dell’anima, della sua capacità di illudersi.
(Fernando Pessoa)

Il tedio… Pensare senza che si pensi, con la stanchezza di pensare; sentire senza che si senta, con l’angoscia del sentire; non volere senza che non si voglia, con la nausea di non volere.
(Fernando Pessoa)

Se si potesse sfruttare la noia disporremmo della più potente fonte di energia.
(Ramón Gómez de la Serna)

Non sei noioso, dico solo che quando sei divertente io non ci sono mai.
(samanthifera, Twitter)

I due nemici della felicità umana sono il dolore e la noia.
(Alexander Graham Bell)

L’unico argomento contro l’immortalità è la noia. Del resto, è di lì che provengono tutte le nostre negazioni.
(Emil Cioran)

Quando le persone ci parlano degli altri sono di solito monotone. Ma quando ci parlano di sé sono quasi sempre interessanti, e se si potesse zittirle quando diventano noiose così facilmente come si può chiudere un libro che ci ha tediato, sarebbero assolutamente perfette.
(Oscar Wilde)

Qualunque siano le torture dell’inferno, penso che la noia del paradiso sia ancora peggio.
(Isaac Asimov)

Non commettere atti impuri e vedrai che noia.
(Umberto Silva)

Si crede comunemente che l’arte di piacere sia un grande mezzo di far fortuna: sapersi annoiare è un’arte che porta a ben maggiori successi.
(Nicolas de Chamfort)

La definizione di noia: così poco da fare e così tanto tempo per farlo
(Manfred Wheidorn)

La noia è la malattia delle persone felici; i disgraziati non si annoiano, hanno troppo da fare.
(Abel Dufresne)

Se le scimmie potessero arrivare a provare la noia, potrebbero diventare uomini.
(Johann Wolfgang Goethe)

Gli uomini alla fine si annoiano delle cose che li hanno in principio affascinati, diserterebbero la mensa degli dèi e, col tempo, il nettare diverrebbe per essi scipito.
(Jean de La Bruyère)

– C’è sempre uno dei due che ama più dell’altro ed è quest’ultimo a soffrire!.
– Sì, ma è l’altro che si annoia!
(Maurice Donnay)

C’è solo una cosa peggiore della noia: la paura della noia.
(Emil Cioran)

La noia ha creato più giocatori dell’avarizia, più ubriachi della sete, e forse più suicidi della disperazione.”
(Charles Caleb Colton)

Oggi, noia che sbatte come una persiana al vento.
(Leo Longanesi)

La guerra tra l’essere e il nulla è la malattia di fondo del ventesimo secolo. La noia uccide più esistenze di una guerra.
(Norman Mailer)

La noia è tutta la nostra superiorità sugli animali.
(Claude Adrien Helvétius)

La noia è la fonte dei mali peggiori: giuoco, sbornia, dissipazioni, intrighi, e cosi via, hanno la loro origine, se si guarda fino in fondo, nella noia.
(Arthur Schopenhauer)

È assurdo dividere le persone in buone e cattive. Le persone si dividono in simpatiche e noiose.
(Oscar Wilde)

Cos’è l’amore? Un accesso di febbre che finisce con uno sbadiglio.
(Oscar Wilde)

Il lato positivo dell’essere una celebrità è che quando annoi le persone, pensano che sia colpa loro.”
(Henry Kissinger)

Se i figli possono confessare francamente di annoiarsi coi genitori, una madre non può mai confessare di annoiarsi coi figli senza sembrare snaturata.
(Alba de Céspedes)

Gli amici a volte sono noiosi, ma i nemici mai.
(Mason Cooley)

Solo gli animali più acuti e attivi sono capaci di provare noia. Un tema per un grande poeta sarebbe la noia di Dio il settimo giorno della creazione.
(Friedrich Nietzsche)

La noia di una donna ha sempre un nome: quella dell’uomo con cui vive.
(André Suarès)

In principio, dunque, era la noia, volgarmente chiamata caos. Iddio, annoiatosi della noia, creò la terra, il cielo, l’acqua, gli animali, le piante, Adamo ed Eva; i quali ultimi, annoiandosi a loro volta del paradiso, mangiarono il frutto proibito. Iddio si annoiò di loro e li cacciò dall’Eden.
(Alberto Moravia)

Quando gli animali sbadigliano hanno un volto umano.
(Karl Kraus)

“Dante mi ha sempre annoiato”.
(Lope de Vega, ultime parole prima di morire)

Quando l’uomo non ha sentimento di alcun bene o male particolare, sente in generale l’infelicità nativa dell’uomo, e questo è quel sentimento che si chiama noia.
(Giacomo Leopardi)

Quando ti sei annoiato di te stesso, sposati ed annoiati di qualcun altro.
(D. Prince Jones)

Un quadro è una riproduzione bidimensionale di qualcosa che è già noioso allo stato tridimensionale.
(Ambrose Bierce)