Frasi e aforismi sulla preghiera e sul pregare

Pregare è un istinto insito nella natura umana. Tutti (o quasi) nei momenti di difficoltà ci rivolgiamo a Dio o a qualche entità benevola che presumibilmente possa ascoltarci. Ma come mai facciamo ciò? La risposta la possiamo ricercare nell’antichità, ai tempi dei primi uomini che popolavano la terra. Certo, al tempo non si parlava ancora di cristianesimo o di islam, ma c’erano comunque divinità pronte ad ascoltare le preghiere di coloro che credevano in loro. Il motivo, probabilmente, è questo: il mondo è a noi (tanto quanto agli uomini primitivi) ancora troppo sconosciuto, le leggi che lo regolano sono oscure e difficili da capire, per questo ci serve affidarci a qualcosa di più grande di noi. Pensare che ogni cosa dipenda da Dio ci consola e spiega ciò che in realtà non ha spiegazione. È un incoraggiamento ed aiuta gli uomini ad andare avanti nonostante tutte le difficoltà della vita. Pregare è un gesto che probabilmente non cambia le cose ma che modifica il nostro atteggiamento nei confronti delle cose, rendendo chi crede nella pratica più forte e motivato. Dio, se esiste, non può sicuramente ascoltare le preghiere di tutti coloro che si appellano a lui ma può dare ad ognuno di essi la forza per andare avanti.

La preghiera richiede più cuore che lingua.
(Adam Clarke)

Il desiderio di pregare è una preghiera stessa.
(Georges Bernanos)

Gli antichi dicevano che pregare è respirare. Qui si vede quanto sia sciocco voler parlare di un “perchè”. Perché io respiro? Perché altrimenti morrei. Così la preghiera.
(Søren Kierkegaard)

In un libro gnostico del secondo secolo della nostra èra si legge: “la preghiera dell’uomo triste non ha mai la forza di salire fino a Dio”… Poiché si prega solo nello sconforto, se ne dedurrà che nessuna preghiera è mai giunta a destinazione.
(Emil Cioran)

Ci sono momenti in cui ho più niente da dire a Dio. Se dovessi continuare a pregare con le parole, dovrei ripetere quanto ho già detto. In questi momenti è bello dire a Dio: “Posso stare insieme a te, Signore? Non ho più niente da dirti, ma amo sentire la tua presenza.
(O. Hallesby)

Pregare. Pretendere che le leggi dell’universo vengano annullate a favore di un singolo postulante, il quale se ne confessa del tutto indegno.
(Ambrose Bierce)

L’atteggiamento di preghiera è originario e naturale, non soltanto negli uomini, ma anche in animali e piante; potremmo cercarlo anche nella materia – nei suoi tessuti, nelle sue vibrazioni.
(Ernst Jünger)

Le preghiere più belle sono le preghiere disinteressate.
(Joseph Joubert)

Il primo telefono senza fili fu creato da Dio. Si chiamava “Preghiera”. Non perdeva mai il segnale e non avevi bisogno di ricaricarlo mai!
(Anonimo)

La preghiera è quando si parla con Dio; la meditazione è quando si ascolta Dio.
(Anonimo)

Caro Gesù, a volte la preghiera è il silenzio. E una lacrima. E qualcuno che ti abbraccia da lontano.
(Don Dino Pirri)

Le preghiere non sentite da noi sono raramente ascoltate da Dio.
(Philip Henry)

Non cercate tanto la forma della preghiera: basta che vi gettiate in ginocchio.
(Jean Dolent)

La preghiera pensata come un mezzo per realizzare un fine personale è una meschinità, è un furto. Suppone un dualismo e non una unità in natura e nella coscienza. Non appena l’uomo sarà tutt’uno con Dio, non pregherà più. Vedrà la preghiera in ogni atto.
(Ralph Waldo Emerson)

Non pregare quando piove se non preghi anche quando il sole splende.
(Satchel Paige)

Con che diritto vi mettete a pregare per me? Non ho bisogno di intercessori, me la caverò da solo. Da parte di un miserabile forse lo accetterei, ma da nessun altro, foss’anche un santo. Non posso tollerare che ci si preoccupi della mia salvezza. Poiché la pavento e la fuggo, che indiscrezione le vostre preghiere! Orientatele altrove; in ogni modo, non siamo al servizio degli stessi dèi. Se i miei sono impotenti, ho tutte le ragioni di credere che i vostri non lo siano meno. Anche supponendo che siano quali voi li immaginate, mancherebbe comunque loro il potere di guarirmi da un orrore più antico della mia memoria.
(EM Cioran)

Certi pensieri sono delle preghiere. Ci sono momenti in cui, qualunque sia l’atteggiamento del corpo, l’anima è in ginocchio.
(Victor Hugo)

Non pregate per una vita facile. Pregate per essere uomini più forti. Non pregate per compiti uguali alle vostre forze. Pregate per forze uguali ai vostri compiti. Allora il compiere il vostro lavoro non dovrà essere un miracolo, ma voi sarete il miracolo.
(Phillips Brooks)

Quando ero piccolo pregavo ogni notte per avere una bicicletta nuova. Poi ho capito che il Signore non fa questo genere di cose, allora ne ho rubata una e gli ho chiesto di perdonarmi.
(Emo Philips)

Non c’è gioia più grande per una madre del vedere per la prima volta un sorriso sulle labbra del suo bambino. La stessa gioia deve provare Dio ogni volta che vede dal cielo un peccatore che gli s’inginocchia davanti e con tutto il cuore gli rivolge una preghiera.
(Fëdor Dostoevskij)

La preghiera è una guarigione diceva Mohammad secondo Al-Bukhari. E’ profondo che abbia detto guarigione, ed è molto più esatto che guarisce. La preghiera non può guarire, ma è una guarigione; non dà la salute, è la salute.
(Guido Ceronetti)

Quando il linguaggio accarezza la vita, nasce una poesia; quando la vita accarezza il linguaggio, nasce una preghiera.
(Mauro Parrini)

La preghiera, anche se non muta il nostro destino, modifica tuttavia i sentimenti: vantaggio, questo, non minore dell’altro.
(Joseph Joubert)

La preghiera richiede il tempo per ciò che essa deve fare con del tempo: essere grida, sguardo, energia, strumento in ogni attività in cui deve intervenire.
(Madeleine Delbrêl)

Non sono un uomo di lettere o di scienza, ma pretendo umilmente di essere un uomo di preghiera. E’la preghiera che ha salvato la mia vita. Senza preghiera sarei impazzito da molto tempo. Se non ho perso la pace dell’anima, nonostante tutte le prove, è perché questa pace viene dalla preghiera. Si può vivere alcuni giorni senza mangiare, ma non si può vivere nemmeno un giorno senza pregare.La preghiera è la chiave del mattino e il chiavistello della sera.
(Mahatma Gandhi)

A chi ha bisogno di preghiera appassionata e di dolci parole, tu non dare invece di quelle un rimprovero, perché saresti causa della sua perdita e ti verrebbe richiesta la sua anima dalle tue mani.
(Isacco di Ninive)

Di sincero, nelle nostre preghiere, c’è solo il desiderio d’esser al più presto esauditi.
(Roberto Gervaso)

La preghiera non fa funzionare la fede, la fede fa funzionare la preghiera.
(Gloria Copeland)

La preghiera è stare in silenzio in bosco.
(Mario Rigoni Stern)

Il credente perfetto prega così bene che ignora di pregare.
(Jacques Maritain)

Sono d’accordo a far dire le preghiere a scuola, purché venga trovato un posto per l’algebra in chiesa.
(Dylan Brody)

Perché quando parliamo con Dio si dice che preghiamo e quando Dio parla con noi, veniamo definiti schizofrenici?
(Lily Tomlin)

La preghiera non può cambiare le cose rispetto a te, ma di sicuro cambia te rispetto alle cose.
(Samuel M. Shoemaker)

Quando l’uomo torna alle religioni è segno che non resta altro da fare che pregare.
(Pino Caruso)

Fine della preghiera è ottenere che noi facciamo la volontà di Dio, non che Dio faccia la nostra.
(Enzo Bianchi)

È preghiera il canto del cuore che trova la sua strada per il trono di Dio anche quando è impedito dai lamenti di migliaia di anime.
(Kahlil Gibran)

Dio ti ha fatto un regalo di 86.400 secondi oggi. Ne hai speso uno per ringraziarlo?
(William Arthur Ward)

Che cos’è la preghiera? La preghiera è un’ascensione dell’intelletto.
(Fëdor Dostoevski)

Frutto del silenzio è la preghiera. Frutto della preghiera è la fede. Frutto della fede è l’amore. Frutto dell’amore è il servire.
(Madre Teresa di Calcutta)

Per qualunque cosa uno preghi, prega sempre per un miracolo. Ogni preghiera si riduce a questa: “Buon Dio, concedimi che due più due non faccia quattro.
(Ivan Turgenev)

La preghiera riesce difficile, perché i nostri desideri sono troppo vasti e troppo futili.
(Jürgen Große)

Meno sono le parole, migliore è la preghiera.
(Martin Luther King)

Quand’anche potessi credere, sarei ancora ben lungi dal poter pregare. Il pregare continuerebbe a sembrarmi il modo più sfacciato di seccare Dio, il peccato più nauseante di tutti, e dovrei intercalare ogni preghiera con lunghi periodi di espiazione.
(Elias Canetti)

La preghiera non cambia Dio, ma cambia colui che prega.
(Søren Kierkegaard)

Dio parla nel silenzio del cuore. Ascoltare è l’inizio della preghiera.
(Madre Teresa di Calcutta)

Molte volte sono finito in ginocchio spinto da una schiacciante convinzione di non avere alcun altro luogo dove andare
(Abraham Lincoln)

Ogni sera affido le mie preoccupazioni a Dio. Tanto deve stare comunque alzato tutta la notte.
(Mary C. Crowley)

Se gli dèi esaudissero le preghiere degli uomini, l’umanità verrebbe dissolta a causa di tutti i mali che gli uomini si invocano l’un l’altro.
(Euripide)

Dire ti amo a qualcuno è forse la suprema preghiera umana.
(Georges Dor)

Se la sola preghiera che dirai mai nella tua intera vita è ‘grazie,’ quella sarà sufficiente.
(Meister Eckhart)

Vivere è una preghiera che solo l’amore di una donna può esaudire.
(Romain Gary)

Nessuna preghiera arriva al cuore di un nemico.
(Publilio Siro)

Se dalla preghiera si alza un uomo migliore, la preghiera è esaudita.
(George Meredith)

Le mani che aiutano sono più sante delle labbra che pregano.
(Robert Green Ingersoll)

La preghiera è un dialogo che la parola di Dio conduce e dove noi non possiamo essere che gli ascoltatori.
(Hans Urs von Balthasar)

La miglior preghiera al principio di un giorno è di non sciuparne i momenti preziosi.
(John Ruskin)

In una chiesa semideserta se ci sono tre o quattro vecchie in preghiera è come nessuno; se c’è un vecchio c’è qualcuno e il Dio non è solo; il vecchio ha un presente da confidare e un passato che gli rimorde.
(Guido Ceronetti)

Aiutiamoci a vicenda nella preghiera, così potremo un giorno trovarci riuniti in Paradiso.
(Giuseppe Marello)

La preghiera è esalare lo spirito dell’uomo e inalare lo spirito di Dio.
(Edwin Keith)

Dio sembra aver lasciato staccato il ricevitore del telefono.
(Arthur Koestler)

La preghiera dà un uomo la possibilità di conoscere un signore che si incontra quasi mai. Non il creatore, ma se stessi.
(William Inge)

La preghiera non deve mai avere una risposta: se la ottiene, cessa di essere una preghiera e diventa una corrispondenza.
(Oscar Wilde)

Il problema dell’essere un dio è che non hai nessuno a cui rivolgere le preghiere.
(Sir Terry Pratchett)

Per il cattolico progressista la preghiera è un’autoesortazione.
(Nicolás Gómez Dávila)

Dio risponde sempre alle nostre preghiere, ma a volte la risposta è no.
(Anonimo)

La preghiera del mattino dell’uomo moderno è la lettura del giornale. Ci permette di situarci quotidianamente nel nostro mondo storico.
(Georg Wilhelm Friedrich Hegel)

Delle sue preghiere così tante non erano state esaudite che lui nutriva la speranza che almeno questa preghiera fosse rimasta per tutto il tempo come un tappo di cera nell’orecchio dell’Eterno.
(Graham Greene)

V’è nella preghiera un’operazione magica. La preghiera è una delle grandi forze della dinamica intellettuale. Vi è la come una ricorrenza elettrica.
(Charles Baudelaire)

La massima sventura è la solitudine; tant’è vero che il supremo conforto – la religione – consiste nel trovare una compagnia che non falla, Dio. La preghiera è lo sfogo come con un amico.
(Cesare Pavese)

La preghiera bussa, il digiuno ottiene, la misericordia riceve.
(Pietro Crisologo)

Molte persone non pregano, supplicano soltanto.
(George Bernard Shaw)

Quando di notte non riesci dormire, parla con il pastore e smetti di contare le pecore.
(Anonimo)

Se potessimo ascoltare reciprocamente le nostre preghiere, Dio si sentirebbe sollevato da alcuni dei suoi oneri.
(Ashleigh Brilliant)

Il grado della nostra fede è il grado della nostra preghiera; la forza della nostra speranza è la forza della nostra preghiera; il calore della nostra carità è il calore della nostra fede.
(Carlo Carrett)

La nozione più assurda che l’homo sapiens abbia mai escogitato è che il Signore della Creazione, Fattore e Sovrano di tutti gli Universi, voglia l’adorazione zuccherina delle Sue creature, si lasci commuovere dalle loro preghiere, e diventi petulante se non viene fatto oggetto di tale adulazione. Eppure questa fantasia assurda, che non è sostenuta da un’ombra di prova, paga tutte le spese dell’industria più vecchia, più grande e meno produttiva della storia.
(Robert Anson Heinlein)

Nella preghiera è meglio avere un cuore senza parole che parole senza cuore.
(John Bunyan)

Si versano più lacrime per le preghiere esaudite che per quelle non accolte.
(Truman Capote)

Il rosario è un mezzo, un veicolo; è la preghiera messa alla portata di tutti.
(Charles Baudelaire)

La preghiera è la forma oratoria dell’anima.
(André Gide)

Dio ci punisce leggermente ignorando le nostre preghiere e severamente rispondendo loro
(Richard J. Needham)

La preghiera è capace più di ogni altra cosa di avvicinare la mente a Dio, così che questi entri in comunione con essa e risplenda nelle sue condotte.
(Isacco di Ninive)

Caro Gesù Bambino, ti ringrazio per aver esaudito i miei desideri dell’anno scorso. Ti avevo chiesto di eliminare la fame nel mondo, e infatti quelli che avevano fame sono quasi tutti morti.
(Giobbe Covatta)

Il Signore ascolta le preghiere di coloro che chiedono di dimenticare l’odio. Ma è sordo a chi vuole sfuggire all’amore.
(Paulo Coelho)

Il Signore desidera ardentemente sentire tutte le nostre preoccupazioni – se alcune preoccupazioni sono troppo piccole per essere trasformato in una preghiera sono anche troppo piccole per essere trasformate in un peso.
(Corrie ten Boom)

Nella mia vita si sono avverate tante cose per le quali nutrivo un intenso desiderio, ma che non avrei mai potuto realizzare con le mie sole forze. E questo è avvenuto in risposta alla mia preghiera.
(Mahatma Gandhi)

Sono proprio i poeti che hanno composto le più belle preghiere.
(Papa Giovanni Paolo II)

Dobbiamo passare dal chiedere a Dio di prendersi cura delle cose che stanno rompendo i nostri cuori, a pregare per le cose che stanno rompendo il suo cuore.
(Margaret Gibb)

Per l’uomo felice la preghiera rimane un insieme monotono e privo di senso fino al giorno in cui il dolore viene a spiegare all’infelice questo linguaggio sublime per mezzo del quale si rivolge a Dio.
(Alexandre Dumas padre)

I solitari si uniscono a Dio in ogni momento, per mezzo della preghiera.
(Isacco di Ninive)

La preghiera non è solo un impulso occasionale a cui rispondiamo, quando siamo in difficoltà: la preghiera è un atteggiamento di vita.
(Walter A. Mueller)

L’unico mezzo per fermare il cammino inesorabile del tempo sono la preghiera e la meditazione, che restano ferme come pilastri a sorreggere le nostre incertezze.
(Romano Battaglia)

Spargi buona volontà, amore e preghiere ovunque attorno a te, e sarai sorpreso non solo da quello che provoca nelle altre persone, ma anche da come ti ritorna con generosa abbondanza.
(Norman Vincent Peale)

La preghiera non è un ozioso passatempo per vecchie signore. Propriamente compresa e applicata, è lo strumento d’azione più potente.
(Mahatma Gandhi)

Siate grati che le risposte di Dio sono più sagge delle vostre risposte.
(William Culbertson)

Quando pregate, non siate simili agli ipocriti che amano pregare stando ritti nelle sinagoghe e negli angoli delle piazze, per essere visti dagli uomini. In verità vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa. Tu invece, quando preghi, entra nella tua camera e, chiusa la porta, prega il Padre tuo nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà.
(Gesù di Nazaret)

Vivi con gli uomini come se Dio ti vedesse; parla con Dio come se gli uomini ti udissero.
(Lucio Anneo Seneca)

Nessuno crede più solidamente nel potere della preghiera che il diavolo; non perché la pratica, ma perché la soffre.
(Guy H. Re)

Prega come se tutto dipendesse da Dio e lavora come se tutto dipendesse da te.
(Ignazio di Loyola)

Attraverso la preghiera possiamo far entrare nel nostro cuore il dolore e la sofferenza di tutti, tutti i loro conflitti e le loro angosce, tutti i loro tormenti e tutte le guerre, tutta la fame, la solitudine e la miseria, non per una qualche nostra grande capacità psicologica o emotiva, ma perché il cuore di Dio è diventato una cosa sola con il nostro.
(Henri Nouwen)

In ogni tempo e in tutti i paesi, la grande maggioranza degli uomini trova assai più facile elemosinare il cielo con le preghiere che guadagnarselo col proprio operare.
(Arthur Schopenhauer)

loading...
Top