Oggi viviamo in un mondo dove apparire ha superato di gran lunga l’essere. La nostra società sembra sempre più basata su un modo di vivere che porta a farsi sempre meno domande, e a farci fermare su ciò che vediamo senza andare ad approfondire. La superficialità con cui si affrontano le situazioni di vita quotidiana, i rapporti umani e le difficoltà è sempre più dilagante poiché la necessità di “leggerezza”, di svago di relax della mente, oggi più che mai è fondamentale, e ciò fa diminuire e talvolta rinunciare alla propria intelligenza e alla propria interiorità. Vivere tutto con superficialità, avere “una concezione epidermica della vita e di noi stessi”, non ci porterà mai troppo lontano, le esperienze vissute in questo modo possono sgretolarsi in qualsiasi momento, senza lasciare ricordi indelebili e profondi. La superficialità, le cose futili senza radici sono considerati il male del secolo, nulla arriva e nulla rimane, tutto passa e va perché la velocità di esecuzione di tutto questo è spaventosa, soprattutto nell’era di internet e dei social. La superficialità va sempre più collegata con il termine alienazione. I grandi filosofi e pensatori si sono espressi sulla superficialità e su questo tema caldo abbiamo voluto raccogliere una serie di frasi e aforismi sulla superficialità e sui superficiali. Buona lettura.

La superficialità è la forma di difesa per un sistema che non va.
(Maicol Cortesi)

Oggi tutto è diventato come il caffè in polvere: istantaneo, e con ciò niente è più veramente particolare o prezioso.
(Tiziano Terzani)

Chissà cosa nascondono, sotto sotto, le persone superficiali.
(sonopazzaio, Twitter)

Per farsi prendere in considerazione da lei, una bella Maserati ultimo modello contava molto di più che aver costruito il Partenone.
(Dino Buzzati)

Le apparenze hanno per me uno straordinario valore e giudico tutto dall’abito… ho il coraggio di essere superficiale.
(Leo Longanesi)

Se Dio ci avesse voluto superficiali ci avrebbe creato Touch screen.
(Zziagenio78, Twitter)

È che a volte si ha proprio bisogno di superficialità.
Per non essere inghiottiti da tutto il resto.
(eloisa_pi, Twitter)

Superficialità, l’essenza dei vuoti a perdere.
(Maria Bertuzzo)

Giù in profondità, io sono piuttosto superficiale.
(Ava Gardner)

Sono una persona profondamente superficiale.
(Andy Warhol)

Un grammo di immagine val più di un chilo di fatti.
(Arthur Bloch)

E’ inutile avere la tartaruga sulla pancia se hai un criceto in testa.
(Anonimo)

Soltanto i superficiali conoscono sé stessi.
(Oscar Wilde)

Chi ha guardato bene addentro nel mondo, indovina facilmente quanta saggezza emani dal fatto che gli uomini sono superficiali. L’istinto della conservazione apprende loro ad esser leggeri, volubili e falsi.
(Friedrich Nietzsche)

Molti esseri umani hanno una capacità quasi infinita di prendere le cose per scontate.
(Aldous Huxley)

La cortesia è un sentimento superficiale. Lasci cadere un giornale e ti richiamano in mille; se è invece il portafoglio che ti scivola in terra nessuno ti avverte.
(Bruno Barilli)

La gente superficiale è molto felice: il sughero non affonda.
(Henri-Frédéric Amiel)

In Italia si fa sempre di più un uso propagandistico e superficiale della donna.
(Isabella Ferrari)

Colui a cui riesce tutto è necessariamente superficiale.
(EM Cioran)

Ci sono imbecilli superficiali e imbecilli profondi.
(Karl Kraus)

La serietà è l’unico rifugio dei superficiali.
(Oscar Wilde)

L’attuale versione della razza umana non comprende le questioni astratte perché le serve un contesto, e il caso e l’incertezza sono astrazioni. Rispettiamo ciò che è accaduto, ma ignoriamo ciò che sarebbe potuto accadere. In altre parole, per natura siamo poco profondi e superficiali, e non lo sappiamo
(Nassim Nicholas Taleb)

Come spiegare l’abisso
a chi sceglie di restare in superficie?
(ChiaraNonEsiste, Twitter)

Della superficialità mi piace la pelle liscia delle gambe o di una schiena. Per il resto preferisco affogare, sul fondo.
(AlbertHofman, Twitter)

Che sia benedetta la moda che ci mantiene volubili e leggere, anche quando vorremmo essere profonde.
(Erica Jong)

Chi si limita ad giudicare la scatola, non è degno di scoprirne il contenuto.
(Alessandro Proietti)

Ha già il senso del profondo chi sa di essere superficiale.
(Ugo Bernasconi)

Si cade spesso nell’errore di considerare la Moda come qualcosa di troppo frivolo e superficiale piuttosto che una forma d’arte. Eppure non ha nulla a che invidiare alla altre discipline. In una collezione si miscelano colori, idee, sogni, proiezioni, emozioni, come un film, una musica o un quadro. Se vogliamo esagerare anche un abito da sera ha una sua architettura.
(Roberto Cavalli)

Per conoscere bene le cose, bisogna conoscerne i particolari: e siccome questi sono quasi infiniti, le nostre conoscenze sono sempre superficiali e imperfette.
(François de La Rochefoucauld)

Voi occidentali siete troppo attaccati alle cose. Siete fissati sulle cose. Uno perde, ad esempio, la sua penna e da allora non fa che pensare alla penna persa, senza dirsi che la penna non ha alcun valore, che si può scrivere anche con un lapis. In Occidente vi preoccupate troppo delle cose materiali.
(Tiziano Terzani)

La gente si circonda di persone superficiali e crea rapporti di facciata perché è più facile, punto.
(osmin_, Twitter)

Non è tanto dannoso ascoltare le cose superficiali quanto smettere di ascoltare le cose necessarie.
(Quintilliano)

Un buon leader può impegnarsi a iniziare un dibattito in modo franco e accurato, sapendo che alla fine lui e il lato opposto dovranno essere alle fine più vicini, e quindi, emergere entrambi più forti di prima. Non si ha questa idea quando si è arroganti, superficiali e disinformati.
(Nelson Mandela)

L’anima soffre – e soffre tremendamente allorché la costringiamo a vivere in maniera superficiale. L’anima ama le cose belle e profonde.
(Paulo Coelho)

Come tanti altri americani, lei stava cercando di costruire una vita che avesse senso con cose che aveva trovato nei negozi di articoli da regalo.
(Kurt Vonnegut Jr.)

Vi sono egoisti superficiali e incalliti, questi ultimi si chiamano altruisti.
(Egon Friedell)

Le inutili curiosità svegliano il nostro vivere e vestono la nascita della superficialità!
(Daniele Familiari)

Sono consapevole che io sono meno di ciò che alcune persone vogliono che io sia, ma la maggior parte delle persone non sono consapevoli che sono molto più di più di quello che vedono.
(Douglas Pagels)

Potresti diventare un arcangelo, un pazzo, o un criminale e nessuno se ne accorgerebbe. Ma se perdi un bottone… Beh, tutti se ne accorgono subito.
(Erich Maria Remarque)

Il peggio degli spiriti frivoli è che voglion sempre discorrere delle cose serie.
(Ugo Bernasconi)

Il vizio supremo è la superficialità. Tutto ciò che si vive fino in fondo è giusto.
(Oscar Wilde)

Siamo per natura così superficiali, che soltanto le distrazioni ci possono impedire davvero di morire.
(Louis-Ferdinand Céline)

Noi tendiamo ad essere così bombardati dall’informazione, e ci muoviamo così rapidamente, che c’è una tendenza a trattare tutto a livello superficiale ed a sbrigare superficialmente le cose.
(Noam Chomski)

Non c’è luogo profondo che l’intelligenza non possa rendere superficiale.
(Leonardo Sciascia)

Non c’è niente di più profondo di ciò che appare in superficie.
(Georg Wilhelm Friedrich Hegel)

La leggerezza non ha nulla a che vedere con la superficialità
(Anonimo)

Riflettere è molto laborioso, ecco perché molta gente preferisce giudicare.
(Anonimo)

Nell’età matura, si arriva facilmente a essere meno superficiali, ma allo stesso tempo diventa più difficile essere leggeri.
(Charles-Augustin Sainte-Beuve)

Per conoscere a fondo una donna, bisogna averne conosciute superficialmente tante.
(Roberto Gervaso)

La ragione per cui così tante persone fraintendono così tanti problemi non sta nel fatto che questi problemi sono così complessi, ma che la gente non vuole una spiegazione fattuale o analitica che li lasci emotivamente insoddisfatti. Vogliono cattivi da odiare ed eroi da celebrare – e non vogliono spiegazioni che non diano loro quello.
(Thomas Sowell)

La superficialità mi inquieta ma il profondo mi uccide.
(Alda Merini)

Molti sono superficiali nei loro discorsi perché nessuno li corregge
(Anonimo)

È un suono infinitamente coraggioso il suo, infinitamente patetico. È possibile che non abbia la profondità necessaria a raccontare la sua epoca. Ma è la mancanza di profondità a farci vibrare il cuore. Assomiglia a qualcosa di cui abbiamo fatto esperienza.
(Haruki Murakami)

Tutto ciò che impari, t’applica a impararlo con quanta più profondità è possibile. Gli studi superficiali producono troppo spesso uomini mediocri e presuntuosi.
(Silvio Pellico)

I dolori superficiali, come gli amori superficiali, vivono a lungo. Gli amori e i dolori veramente grandi vengono distrutti dalla loro stessa pienezza.
(Oscar Wilde)

La fretta e la superficialità sono le malattie croniche del nostro secolo, e più di ogni altro posto si riflettono nella stampa.
(Aleksandr Solzhenitsyn)

Il tatuaggio ha un profondo significato. La superficialità dell’uomo moderno.
(Anthony Daniels)

Si è così profondi, ormai, che non si vede più niente. A forza di andare in profondità, si è sprofondati. Soltanto l’intelligenza, l’intelligenza che è anche “leggerezza”, che sa essere “leggera”, può sperare di risalire alla superficialità, alla banalità.
(Leonardo Sciascia)

L’autobus della superficialita’ si ferma all’apparenza?
(orporick, Twitter)

Quando il superficiale mi stanca, mi stanca tanto, che per riposare ho bisogno di un abisso.
(Antonio Porchia)

Bisogna pensare al cambiamento di valore della parola amico che si è avuta tra ieri e oggi grazie a internet, per capire come i rapporti siano diventati facili e superficiali. I nuovi rapporti vivono di un monologo e non di dialogo, che si creano e si cancellano con un clic del mouse, accolti come un momento di libertà rispetto a tutte le occasioni che offre la vita e il mondo. In realtà, tanta mancanza di impegno e la selezione delle persone come merci in un negozio è solo la ricetta per l’infelicità reciproca.
(Zygmunt Bauman)

La fretta e la superficialità sono le malattie psichiche del ventesimo secolo, e più di ogni altro posto si riflettono nella stampa.
(Aleksandr Solgenitsin)

Superficialità, l’essenza dei vuoti a perdere.
(Maria Bertuzzo)

Solo le persone superficiali non giudicano dalle apparenze.
(Oscar Wilde)

La serietà non è segno di verità, profondità, autenticità o probità più di quanto l’umorismo non è segno di superficialità e stupidità.
(Stephen Fry)

Nulla è più insondabile della superficialità della donna.
(Karl Kraus)

Per che cosa vale la pena battersi oggi? Contro il razzismo, il sessismo e la superficialità.
(Veronika Logan)

Ci sono alcuni che fanno gran caso di quello che importa ben poco, e poco caso di quel che vale molto.
(Baltasar Gracian)

La profondità dell’uomo è nulla in confronto alla vasta superficialità della donna.
(Giovanni Soriano)

Ogni grande idea che viene al mondo come un vangelo diventa motivo di rabbia per la gente pedante e ristagnante e una stoltezza per l’uomo di molta ma superficiale cultura.
(Johann Wolfgang Goethe)

Normalmente si prova a trovare il vero lato di un personaggio, le emozioni che lo caratterizzano ma non vi è niente di tutto questo, qui; Bateman è del tutto superficiale anche quando è al telefono. Credo che sia come il fascino che spinge le persone a rallentare davanti ad un incidente stradale.
(Christian Bale)

Io non amo la stampa. Non ho simpatia per la superficialità ed inesattezza.
(Dal film: Tutti gli uomini del Presidente)

Gli errori, come pagliuzze, galleggiano sulla superficie: chi cerca perle deve tuffarsi nel profondo.
(John Dryden)

Tutti gli uomini si nutrono, ma pochi sanno distinguere i sapori.
(Confucio)

La cosa più difficile al mondo è trovare una persona che ti accetti per quello che sei. Di solito la gente è così superficiale che si accontenta di quello che crede tu sia, anche se a volte si tratta di due persone differenti.
(Giorgio Faletti)

Sono stanca di tutte queste stupidaggini riguardanti la bellezza che è solo superficiale. E’ profonda quanto basta. Cosa vorresti, un grazioso pancreas?
(Jean Kerr)

Ero intero e tutte le cose erano per me naturali e confuse‚ stupide come l’aria; credevo di veder tutto e non era che la scorza. Se mai tu diventerai metà di te stesso‚ e te l’auguro‚ ragazzo‚ capirai cose al di là della comune intelligenza dei cervelli interi. Avrai perso metà di te e del mondo‚ ma la metà rimasta sarà mille volte più profonda e preziosa.
(Italo Calvino)

Bisogna rinunciare alla superficialità, alla convenzione, alla vanità e alla delusione.
(Gustav Mahler)

Non credo che sia peggior cosa al mondo che la leggerezza, perché gli uomini leggieri sono istrumenti atti a pigliare ogni partito, per tristo, periculoso e pernicioso che sia; però fuggitegli come il fuoco.
(Francesco Guicciardini)

Per conoscere bene le cose, bisogna conoscerne i particolari; e siccome questi sono quasi infiniti, le nostre conoscenze sono sempre superficiali e imperfette.
(François de La Rochefoucauld)

Solo gli spiriti superficiali si accostano a un’idea con delicatezza.
(EM Cioran)

Credo che ci sia troppa superficialità, troppa presunzione e una spaventosa mancanza di memoria storica.
(Carlo Verdone)

Solo le persone superficiali non giudicano dalle apparenze.
(Oscar Wilde)

Se una donna è malvestita si nota l’abito. Se è ben impeccabilmente si nota la donna.
(Coco Chanel)

I pensieri di certe persone sono così piatti da non arrivargli neppure alla testa.
(Stanislaw Jerzy Lec)

La nostra vita quotidiana è piena di piccole luci che ci impediscono di vederne una più grande.
(Tiziano Terzani)

Ci sono talmente tanti che non provano neanche a immaginare quale tesoro giace addormentato dentro le persone.
(Banana Yoshimoto)

Nell’analizzare la storia evita di essere profondi perché spesso le cause sono proprio superficiali.
(Ralph Waldo Emerson)

La donna è come un fiume – meno è profonda e più uomini è in grado di far annegare.
(Andrzej Majewski)

Qualcuno, forse, stenterà ad ammetterlo, ma è evidente che il grande successo di certi libri “usa e getta” si fonda soprattutto sull’ignoranza, la superficialità e lo scarso senso critico dei numerosi “lettori d’occasione”, quelli, cioè, sempre ansiosi di accaparrarsi una copia del nuovo libro che gli propina la pubblicità e di cui tutti, al momento, parlano.
(Giovanni Soriano)

Ci sono delle ragazze che non sono in grado di vedere che esiste un universo al di là del loro mascara.
(Jostein Gaarder)

Prendete la vita con leggerezza, che leggerezza non è superficialità ma planare sulle cose dall’alto, non avere macigni sul cuore.
(Italo Calvino)

Com’è pesante la conversazione della gente leggera!
(Roberto Gervaso)

Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di cui non sai niente. Sii gentile. Sempre.
(Platone)

Sono una persona profondamente superficiale.
(Andy Warhol)

La gente non ama che i pensieri che non fanno pensare.
(Stanislaw Jerzy Lec)

Discorsi o idee intelligenti si possono esporre soltanto a una società intelligente; nella comune invece riescono odiosi poiché per piacere a questa è assolutamente necessario essere superficiali e di cervello limitato.
(Arthur Schopenhauer)

La superficialità è una scala
con un solo gradino.
(vinkweb, Twitter)

Devo essere una sirena. Non ho paura della profondità e ho una gran paura della vita superficiale.
(Anaïs Nin)

Le facce acide o benevole della moltitudine non hanno mai causa profonda, sono indossate o dismesse come soffia il vento o come ordina un giornale.
(Ralph Waldo Emerson)

Per me la bellezza è la meraviglia delle meraviglie. Bisogna essere davvero superficiali per rifiutare di giudicare le apparenze. Il vero mistero del mondo è il visibile, non l’invisibile.
(Oscar Wilde)