Sono davvero tantissime le persone che hanno tentato di dare una buona definizione del termine “umorismo”: scrittori, poeti, comici, critici, autori e così via hanno scritto pagine e pagine sull’argomento, ma sono davvero riusciti nel loro intento?
La difficoltà è data proprio dal fatto che ci sono diversi tipi di umorismo, con caratteristiche così varie e diverse che è praticamente impossibile darne una definizione univoca e soddisfacente; inoltre le cose che ci divertono e che ci fanno ridere sono diverse per ognuno di noi.
In generale si può dire che l’umorismo consista nella capacità di cogliere gli aspetti più buffi e divertenti di tutte le situazioni, anche le più serie, e di mettere in luce questi risvolti comici in modo da farli cogliere anche agli altri, strappando così una risata o almeno un sorriso.
Ecco quindi le frasi e gli aforismi sull’umorismo più belli, per cercare di trovare la definizione che più ci convince e, perché no, farci una bella risata.

L’umorismo ha non solo un che di liberatorio, come il motto di spirito e la comicità, ma anche un che di grandioso e nobilitante: e questi tratti non sono rintracciabili negli altri due modi testé citati di conseguire piacere mediante l’attività intellettuale.
(Sigmund Freud)

Chi ti fa sorridere ti salva la vita senza saperlo.
(Anonimo)

L’umorismo è l’arte di trasformare l’amarezza in un sorriso.
(Gioz)

L’umorismo non ci salva dall’infelicità, ma ci consente di scostarcene di qualche passo.
(Mason Cooley)

L’umorismo serve a ricordarci che, per quanto sia alto il nostro trono, vi stiamo seduti poggiando sempre il didietro.
(Romano Battaglia)

La totale assenza di umorismo rende la vita impossibile.
(Colette)

L’umorismo non è rassegnato ma ribelle, rappresenta il trionfo non solo dell’Io, ma anche del principio del piacere, che qui sa affermarsi contro le avversità delle circostanze reali.
(Sigmund Freud)

L’umorismo s’inserisce nella grande schiera dei metodi costruiti dalla psiche umana per sottrarsi alla costrizione della sofferenza, una schiera che comincia con la nevrosi, culmina nella follia, e nella quale sono compresi l’intossicazione, lo sprofondare in sé stessi, l’estasi.
(Sigmund Freud)

Anche Dio ha un senso dell’umorismo… prendete l’ornitorinco!
(Anonimo)

L’umanità si prende troppo sul serio. È il peccato originale del mondo. Se l’uomo delle caverne fosse stato capace di ridere, la storia sarebbe stata diversa.
(Oscar Wilde)

Umorismo: pudore, gioco dello spirito. È l’igiene morale e quotidiana dell’anima. Mi faccio un’alta idea morale e letteraria dell’umorismo. L’immaginazione fa sbandare. La sensibilità rende insipidi. L’umorismo è, insomma, la ragione. L’uomo regolarizzato. Nessuna definizione mi è stata sufficiente. D’altronde, nell’umorismo c’è tutto.
(Jules Renard)

Dicono che il seme di ciò che faremo è in noi tutti, ma a me è sempre sembrato che in coloro che affrontano la vita scherzando quel seme sia coperto da un humus più ricco e da un letame di migliore qualità.
(Hernest Hemingway)

I più saggi e i migliori degli uomini, anzi le più sagge e le migliori delle loro azioni, possono essere messi in ridicolo da chi non abbia nella sua vita scopo migliore che fare dello spirito.
(Jane Austen)

L’umorismo mi ha salvato la vita perché mi ha reso tutto quello che facevo, o che volevo ottenere, più semplice, anche nei rapporti con gli altri.
(Patch Adams)

Il tempo trascorso ridendo è tempo trascorso con gli dei.
(Proverbio giapponese)

L’humour è l’antidoto per tutti i mali. Credo che il divertimento sia importante quanto l’amore. Alla fin fine, quando si chiede alla gente che cosa piaccia loro della vita, quello che conta è il divertimento che provano, che si tratti di corse di automobili, di ballare, di giardinaggio, di golf, di scrivere libri. La vita è un tale miracolo ed è così bello essere vivi che mi chiedo perché qualcuno possa sprecare un solo minuto! Il riso è la medicina migliore.
(Patch Adams)

Se non avessi il senso dell’umorismo mi sarei suicidato molto tempo fa.
(Mahatma Gandhi)

L’umorismo è un modo di dire qualcosa di serio.
(Thomas Stearns Eliot)

Nessuno che abbia senso dell’humour ha mai fondato una religione.
(Robert Green Ingersoll)

Se la vita ha un senso deve essere quello dell’umorismo.
(Anonimo)

L’umorismo è la continua accusa alle istituzioni umane.
(Carlo Dossi)

Ogni cosa a questo mondo, disse mio padre, è pregna di umorismo,—e ha in sé spirito, e qualche insegnamento del pari,—se soltanto riusciamo a scoprirli.
(Laurence Sterne)

Una delle funzioni e delle proprietà dell’umorismo è quella di stabilire il senso delle proporzioni spirituali perdute con l’ingrandimento del nostro piccolo sé e delle sue attitudini egocentriche.
(Roberto Assagioli)

L’umorismo, irriducibile espressione dell’etica.
(Daniel Pennac)

L’umorismo non è rassegnato ma ribelle, rappresenta il trionfo non solo dell’Io, ma anche del principio del piacere, che qui sa affermarsi contro le avversità delle circostanze reali.
(Sigmund Freud)

La giornata più perduta è quella in cui non si è riso.
(Nicolas de Chamfort)

Aveva questo modo di proteggere i suoi sentimenti sotto strati di cinismo e ironia: a volte ci riusciva così bene da farli languire nell’ombra finché erano perduti.
(Andrea De Carlo)

È dall’ironia che comincia la libertà.
(Victor Hugo)

L’umorismo è una dote che non ha pietà per il prossimo.
(Luciano De Crescenzo)

L’umorismo è la gentilezza della disperazione.
(Georges Duhamel)

Di tutti gli elementi che contribuiscono all’equilibrio famigliare, nessuno è più utile e opportuno del senso dell’umorismo.
(A. J. Cronin)

Se siete seri, siete bloccati. L’umorismo è la via più rapida per invertire questo processo. Se potete ridere di una cosa, potete anche cambiarla.
(Richard Bandler)

L’umorismo è una gran cosa, è quello che ci salva. Non appena spunta, tutte le nostre irritazioni, tutti i nostri risentimenti scivolano via, e al posto loro sorge uno spirito solare.
(Mark Twain)

Senza umorismo non c’è civiltà.
(Pino Caruso)

Tutto ciò che è umano è patetico. La segreta fonte dell’Umorismo stesso non è la gioia, ma il dolore. Non c’è umorismo in paradiso.
(Mark Twain)

Grazie all’umorismo siamo meno schiacciati dalle vicissitudini della vita… esso attiva il nostro senso delle proporzioni.
(Charlie Chaplin)

l mio punto forte non è il culo, ma il mio senso dell’umorismo. Ho 36 anni, tra cinque il mio sedere inizierà a cascare: spero che il mio cervello resti dov’è.
(Sharon Stone)

La battuta di spirito è come una matita, bisogna temperarla incessantemente.
(Charles-Augustin de Sainte-Beuve)

Non ho mai visto un fanatico religioso avere senso dell’umorismo. Né una persona con senso dell’umorismo diventare un fanatico.
(Amos Oz)

È la capacità di subire una battuta, non di farla, quello che dimostra che tu possiedi il senso dell’humor.
(Max Eastman)

L’umorismo è la porta delle risate, le risate sono la porta della salute, la salute è la porta del benessere, il benessere apre la felicità.
(Anonimo)

Un’antipatia così forte stimola l’intelletto, invita a far sfoggio del proprio umorismo. Si può trattare male qualcuno senza cogliere mai nel giusto, ma quando si ride di un uomo si finisce sempre per trovare qualche uscita spiritosa.
(Jane Austen)

Contro l’orrore il senso dell’humor. Bisogna ridere per fare il mondo nuovo, altrimenti ci viene quadrato e non può girare…
(Subcomandante Marcos, rivoluzionario messicano)

Io credo che far ridere e far ridere a molti sia un’Arte molto alta e misconosciuta, che ridere sia molto più difficile che far piangere e che spesso gli umoristi hanno un’idea più profonda e lucida della società e degli esseri umani degli autori “seri”.
(Vanna Vinci)

Non prendere la vita troppo sul serio. Non potrai mai uscirne vivo.
(Elbert Hubbard)

L’Umorismo è la letteratura di chi pensa. Questa la causa, per cui la si sparse, prima che non in Italia, in quei paesi dove la riforma aveva proclamato libera l’investigazione e lo sperimento. Or, chi crede, non pensa.
(Carlo Dossi)

La vita può essere selvaggiamente tragica delle volte, e ne ho avuto la mia parte. Ma qualunque cosa ti accada, devi mantenere una leggera attitudine comica. In ultima analisi, non devi dimenticare di ridereVivere nel mondo come non fosse il mondo, rispettare la legge e stare tuttavia al di sopra della legge, possedere come se non si possedesse, rinunciare come se non si fosse in rinuncia: tutte queste esperienze di un’altra saggezza di vita si possono realizzare solo con l’umorismo.
(Hermann Hesse)

Con le spiritosaggini è come con la musica: più se ne sente più si diventa esigenti.
(Georg Christoph Lichtenberg)

L’umorismo è un antidoto contro il fanatismo.
(Pino Caruso)

L’umorista è uno che vede nelle vicende quotidiane, nei grandi momenti storici e sociali, il lato buffo, il lato contrastante, e lo mette in evidenza.
(Mario Monicelli)

Il senso dell’umorismo è l’asta che da equilibrio ai nostri passi, mentre camminiamo sulla fune della vita.
(Mahatma Gandhi)

Ritengo che se non possiamo ridere di Hitler di tanto in tanto, allora vuol dire che la nostra condizione è peggiore di quella che crediamo. Ridere fa bene, ridere degli aspetti più sinistri della vita persino della morte.
(Charlie Chaplin)

Non confondere l’ironia con gli attacchi e le battute con gratuite offese e livore del tutto immotivato. L’ironia è un’arte tutta cerebrale e di non facile interpretazione che non tutti sanno esprimere con intelligenza o senza cadere nel volgare e nell’esagerazione.
(Jean Paul Malfatti)

In un libro d’umorismo il protagonista è sempre l’autore, non lo si può perdere mai di veduta, e ne fa il principale interesse.
(Carlo Dossi)

L’umorismo e la pazienza sono cammelli che ti guidano attraverso ogni deserto.
(Phil Bosmans)

Ciò che forse mi spaventa più di ogni altra cosa nella nostra cultura è la mancanza di humour. Prendiamo tutto maledettamente sul serio. Abbiamo dimenticato come si fa a ridere.
(Leo Buscaglia)

Se Dio avesse voluto che noi prendessimo la vita seriamente, non ci avrebbe dato il senso dell’umorismo.
(Anonimo)

L’humour è un eccellente antidoto allo stress. Poiché le relazioni umane amorevoli sono cosi salutari per la mente, vale la pena sviluppare un lato umoristico. Ho raggiunto la conclusione che l’umorismo sia vitale per sanare i problemi dei singoli, delle comunità e delle società.
(Patch Adams)

L’amore della verità sta alla base di molto umorismo.
(Robertson Davies)

La storia è orrenda senza humour.
(Bertolt Brecht)

Il senso dell’umorismo, cioè la capacità di scorgere il lato comico anche di una situazione pericolosa o spiacevole, è una qualità del più alto valore per poter bene attraversare la vita.
(Robert Baden-Powell)

Il comico e l’umorismo sono il modo in cui l’uomo cerca di rendere accettabile l’idea insopportabile della propria morte – o di architettare l’unica vendetta che gli è possibile contro il destino o gli dèi che lo vogliono mortale.
(Umberto Eco)

L’umorismo è una spada di gomma – ti consente di andare a segno senza spargere sangue.
(Mary Hirsch)

Un motto arguto vale più di mille immagini sciocche.
(Jean Paul Malfatti)

Un uomo che ride non sarà mai pericoloso.
(Laurence Sterne)

Non c’è nessuna fatica ad essere un umorista quando hai l’intero governo che lavora per te.
(Will Rogers)

D’altra parte un umorista praticante è sempre un satirico improvvisatore.
(Jean Paul)

L’umorismo è un fenomeno di sdoppiamento nell’atto della concezione; è come un’erma bifronte, che ride per una faccia del pianto della faccia opposta.
(Luigi Pirandello)

L’umorismo può esistere solo là dove la gente distingue ancora il confine tra ciò che è importante e ciò che non lo è. E questo confine oggi non si distingue più.
(Milan Kundera)

L’umorismo è più nell’occhio di chi osserva che nelle cose osservate.
(Pino Caruso)

Umorista: un uomo di ottimo malumore.
(Ennio Flaiano)

L’umorismo è uno dei compagni di strada dell’intelligenza.
(Piero Angela)

Il buonsenso e il senso dell’umorismo sono la stessa cosa, ma si muovono a velocità differenti. Il senso dell’umorismo è solo il buonsenso che sta danzando.
(Clive James)

L’umorismo cammina nel sentiero del paradosso, e il sentiero del paradosso, come diceva un tizio importante, è la scorciatoia per arrivare alla verità.
(Giovannino Guareschi)

Dove non si ha più la forza di piangere né di ridere, lo humour sorride tra le lacrime.
(Karl Kraus)

Cambiare la proprietà delle cose è l’anima dell’umorismo.
(William Somerset Maugham)

L’uso dell’umorismo verso la nostra personalità e di molto aiuto per ristabilire il giusto senso di distacco da essa.
(Roberto Assagioli)

Dove non c’è umorismo non c’è umanità; dove non c’è umorismo (questa libertà che si prende, questo distacco di fronte a se stessi) c’è il campo di concentramento.
(Eugène Ionesco)

Adesso preferirei scherzare; l’umorismo è una cosa bellissima, che si libra al di sopra delle visioni, libero da ogni desiderio!
(Robert Musil)

In un uomo niente è più serio del suo senso dell’umorismo, perché rivela la sua volontà di conoscere tutta la verità.
(Mark Van Doren)

Si vive umoristicamente, e tanto più quanto più tragica è la maschera adottata. C’è umorismo dovunque si viva di atteggiamenti precari in cui la persona non si conceda intera e senza riserve.
(José Ortega y Gasset)

L’umorismo è la prima qualità che va perduta in una lingua straniera.
(Virginia Woolf)

Ridi e saprai di più su te stesso.
(Marziale)

L’umorismo è meraviglioso, ma costa una fatica che non avete idea. Soprattutto dopo vent’anni di storie e vent’anni di battute. Trovarne di nuove è possibile, ma devi spingerti sempre più in là.
(Leo Ortolani)

Attraverso l’umorismo noi vediamo in ciò che sembra razionale, l’irrazionale; in ciò che sembra importante, il non importante.
(Charlie Chaplin)

Umorismo. Cosa che ha centomila definizioni. Non guasterà la centomillesima prima: una serie di vendette esercitate da una persona di spirito.
(Achille Campanile)

Dio è un umorista che lavora per un pubblico che ha paura di ridere
(Anonimo)

Ci sono cose che sono così serie che puoi solo farci una battuta sopra.
(Werner Heisenberg)

La spiritosaggine dei vecchi ha in apparenza molto da spartire con la festevolezza dei bambini: l’intelletto non c’entra, non più di quanto c’entri un profondo senso dell’umorismo; in entrambi, si tratta di un luccichio che guizza scherzoso in superficie e dà un aspetto solare e gaio sia ai rimani verdi che ai tronchi grigi carichi i muffe. Però nel primo caso è veramente sola, nell’altro assomiglia di più a quei fuochi fatui generati dal legno che marcisce.
(Nathaniel Hawthorne)

Ogni superiore umorismo comincia con la rinuncia dell’uomo a prendere sul serio la propria persona.
(Hermann Hesse)

Spirito folletto, sublimità del terra a terra, che sembra appartenere agli ingegni minori.
(Mario Praz)

L’umorismo è il più eminente meccanismo di difesa.
(Sigmund Freud)

L’humour è il più corto cammino tra un uomo e l’altro.
(Georges Wolinski, disegnatore satirico assassinato nella redazione di Charlie Hebdo)

L’umorismo che mi piace è quello che mi fa ridere cinque secondi e pensare dieci minuti.
(William Davis)

Niente è più curioso che l’ostilità quasi selvaggia che l’umorismo provoca in chi non ce l’ha.
(George Saintsbury)

Penso che la cosa gradevole più vicina al risolvere un problema sia nel trovarci un po’ di umorismo.
(Frank Clark)

L’umorismo è un’affermazione di dignità, una dichiarazione della superiorità dell’uomo su tutto ciò che gli accade.
(Romain Gary)

Ti sorprenderà sapere che tutto ciò che vedi è stato inventato da persone giocose, non dalle persone serie. Le persone serie sono troppo orientate verso il passato, continuano a ripetere il passato, perché sanno che funziona. Non sono mai inventive.
(Osho)

L’umorismo è lo zucchero della vita. Ma quanta saccarina in commercio!
(Trilussa)

L’umorismo è la voglia di avere una persona intelligente con cui fare risate cretine.
(Stefano Benni)