Quale migliore occasione della Festa della Donna per ricordare alle nostre amiche, fidanzate, mogli, mamme, sorelle, figlie o nonne quanto siano speciali e importanti? L’8 marzo, insieme al classico ramo di mimosa, è quasi d’obbligo dedicare un pensiero speciale alle donne: alcuni si limitano ad un semplice augurio, ma perché non dedicare un aforisma sulla figura della donna nella società e nel mondo oppure una frase di auguri per la Festa della Donna scritta da un autore famoso? Sarebbe davvero un pensiero che fa la differenza! Ci sono moltissime frasi celebri per la Festa della Donna: scrittori, poeti, intellettuali, filosofi hanno celebrato da sempre l’unicità delle donne e le loro mille sfaccettature con pensieri romantici, impegnati oppure ironici e divertenti.
Nella nostra raccolta di auguri per la Festa della Donna ci sono aforismi di Oriana Fallaci e di Lev Tolstoj, di William Shakespeare, che ci ricorda come la situazione della donna nella società non fosse sempre rosea nella sua epoca (e del resto non le è neppure nella nostra…) e di Mark Twain, che afferma che l’umanità, senza la donna, sarebbe “terribilmente scarsa”.

Queste gialle e solari mimose, tenere e vitali come te, per farmi ricordare anche in questa giornata dedicata alle donne.
(Anonimo)

Per te un bellissimo rametto di mimosa… però sappi che il mio cuore ti sta sempre accanto… e non solo il giorno della festa delle donne!
(Anonimo)

La donna è come una bustina di tè, non si può dire quanto è forte fino a che non la si mette nell’acqua bollente.
(Eleanor Roosevelt)

La donna è un mix di dolcezza e passione, la mimosa è il fiore che più la rappresenta, lo guardi è bello ma se vuoi davvero apprezzarlo ne devi sentire l’ essenza.
(Anonimo)

Un ramoscello di mimosa, un bacio e tanta, tanta gratitudine per tutto quello che fai, instancabile e meravigliosa Donna!
(Anonimo)

Non si nasce donna: si diventa.
(Simone de Beauvoir)

Essere donna è così affascinante. È un’avventura che richiede un tale coraggio, una sfida, che non finisce mai.(Oriana Fallaci)

Le donne sono i veri architetti di questa nostra società.
(H. B. Stowe)

Il compito di noi donne è di innalzare la razza umana. Gli uomini devono cercare di raggiungerci. E ne hanno ancora per circa un milione di anni.
(Roseanne Baer)

Non è mai esistito un grande uomo che non abbia avuto una grande madre.
(Olive Schreiner)

Un giorno un uomo chiese al genio della lampada di renderlo più intelligente di qualsiasi altro uomo sulla terra. Il genio lo ha trasformò in una donna.
(Anonimo)

Senza il sorriso delle donne, il mondo sarebbe eternamente buio…
(Fabrizio Caramagna)

Dagli occhi delle donne derivo la mia dottrina: essi brillano ancora del vero fuoco di Prometeo, sono i libri, le arti, le accademie, che mostrano, contengono e nutrono il mondo.
(William Shakespeare)

Vi son certe cose, in cui una donna vede con più acume di cento occhi di uomini.
(Anonimo)

Donna,
sei delicata e forte.
Quanti ruoli rivesti!
Sei nonna, sei figlia. Sei mamma,
sei adolescente, sei bambina…
Sai donare affetto,
sai essere amante,
sai ritornar fanciulla…
La famiglia si avvolge nel tuo amore.
Auguri per la tua festa donna!
(Saverio Ferrara)

(Anonimo)

Le donne sostengono la metà del cielo.
(Proverbio cinese)

Voi donne siete il fiore dell’esistenza e il vostro sorriso è il sole che scalda il cuore degli uomini. Buon 8 marzo!
(Anonimo)

Colui che accetta la donna come Dio l’ha fatta, le rende giustizia.
(Kahlil Gibran)

Le donne hanno sempre dovuto lottare doppiamente. Hanno sempre dovuto portare due pesi, quello privato e quello sociale. Le donne sono la colonna vertebrale delle società.
(Rita Levi-Montalcini)

Mimose per te. Nascono nella fredda stagione. Fioriscono al primo tepore del sole. Resistono alle bufere ed al freddo. Un ramoscello di soffici e delicati fiori in onore della tua festa, o donna.
(Saverio Ferrara)

Auguri a te Donna meravigliosa, in questo giorno vorrei essere il tuo rametto di mimosa.
(Anonimo)

Non devi cercare di essere una grande donna, già il fatto di essere donna, ti rende grande!
Auguri a tutte le donne!
(Anonimo)

L’essere amata è per la donna un bisogno superiore a quello di amare.
(Sigmund Freud)

Per la festa dell’8 marzo vorrei fare gli auguri a tutte le donne del mondo, ma un augurio speciale desidero farlo ad una donna unica nel mondo: te!
(Anonimo)

Senza le donne finirebbe il mondo:
mancherebbe la dolcezza,
mancherebbe l’amore di una mamma,
mancherebbe il sorriso di una fanciulla,
mancherebbe la voglia di vivere.
Grazie donna!
(Anonimo)

Auguri a tutte le donne che lavorano e sognano,
che ridono e piangono,
che amano e odiano,
che sono la metà del mondo:
madri, figlie, sorelle, amanti, mogli dell’altra metà.
Che amano l’altra metà,
con la quale spesso si completano e si uniscono,
come solo uomini e donne che si vogliono bene sanno a fare.
Auguri alle donne
ed auguri agli uomini che amano e rispettano le donne.
(Anonimo)

Quando si scrive delle donne bisogna intingere la penna nell’arcobaleno e asciugare la pagina con la polvere delle ali delle farfalle
(Denis Diderot)

Tanti auguri con tutto il cuore e siate sempre di buonumore, perché voi donne siete un fiore e con un sorriso rallegrate il nostro cuore.
(Anonimo)

Potremo dire di avere raggiunto la parità tra i sessi quando donne mediocri occuperanno posizioni di responsabilità.
(Francois Giroud)

Le donne non sanno cosa vogliono ma sanno benissimo come ottenerlo.
(Anonimo)

Un mondo senza donne sarebbe come un un barattolo di Nutella senza Nutella!
(Anonimo)

Le donne sono come le stelle, per quanto tu possa chiudere gli occhi loro ti illumineranno sempre! Auguri a tutte le donne.
(Anonimo)

Un rametto di mimosa per ricordare tutte le donne, piccole o grandi che hanno cambiato il mondo con la loro esistenza. Grazie a loro puoi prendere in mano la tua vita e viverla come protagonista e non come comparsa.
(Anonimo)

La donna uscì dalla costola dell’uomo, non dai piedi per essere calpestata, non dalla testa per essere superiore ma dal lato, per essere uguale, sotto il braccio per essere protetta, accanto al cuore per essere amata.
(William Shakespeare)

Le donne è vero, forse un difetto ce l’hanno. Dopo essersi spese per gli altri, dopo essersi donate, si dimenticano di quanto valgono.
(ceciliaseppia, Twitter)

A tutte le donne che ogni giorno urlano in silenzio, a quelle che non possono vivere la propria femminilità, alle donne che dedicano la loro vita alla famiglia e alla cura degli altri, alle donne intrappolate dai preconcetti e dalle ipocrisie: abbiate coraggio. Felice 8 Marzo!
(Anonimo)

Auguri ad una donna speciale. Sono felice di averti conosciuta. Buon 8 Marzo!
(Anonimo)

Donne, siete universalmente uniche e grandi, meritereste che in ogni paese di questo mondo, si erigesse un monumento al vostro essere donna, per quanto date.
(Anonimo)

Un mondo senza donne è come un film senza protagonista: non avrebbe senso. Auguri infiniti per la vostra festa.
(Anonimo)

Ciò che Dio non può più fare, una donna, a volte, lo può fare.
(Daniel Pennac)

Alle donne forti, che ogni giorno combattono tutti i piccoli e grandi ostacoli della vita. Alle donne deboli, che riescano a trovare la forza dentro di loro per sistemare quel che non va. Alle donne, tutte, la vostra festa è oggi e ogni giorno!
(Anonimo)

La donna vuole essere amata senza perché. Non perché è bella o buona o ben educata o graziosa o spiritosa, ma perché è. Ogni analisi le sembra una diminuzione, una soggezione della propria personalità.
(Henri-Fredédéric Amiel)

(Anonimo)

“Donne è bello”. Affermativo. Uomo è facile, ma donne è bello. Era l’elogio della complessità, la glorificazione della differenza. Uomo è potenza, ma donne è bello. Era la rivendicazione di quella nostra muscolatura interiore, così magnificamente allenata dalla sofferenza, da renderci forti.
(Lidia Ravera)

Donna, cinque dolcissime lettere che mandano avanti il mondo intero.
(Anonimo)

Da donna a donna, auguri gialli e profumati.
(Anonimo)

Come riusciamo, giorno dopo giorno, a vivere sereni, contenti, come facciamo a ritrovare sempre il sorriso nonostante le tante avversità? Semplice, grazie alla donna che abbiamo accanto! Auguri donne e grazie di esistere!
(Anonimo)

Che cosa sarebbe l’umanità, signore, senza la donna? Sarebbe scarsa, signore, terribilmente scarsa
(Mark Twain)

Donna è ridere e piangere allo stesso tempo, è amare come solo una donna può fare. Donna è oggi, domani e sempre!! Auguri a tutte le donne!
(Anonimo)

Tanti auguri ad una donna che sa essere femminile e determinata, dolce e coraggiosa, sognatrice e pratica… fantastica ogni giorno dell’anno!
(Anonimo)

Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore.
(William Shakespeare)

Bella come Afrodite, saggia come Atena, forte come Ercole, e più rapida di Mercurio. Auguri per la festa della donna.
(Anonimo)

Che ogni Donna sia portatrice di pace e serenità. Che il suo sorriso sia sempre un raggio di sole per coloro che incontrerà. Auguri!
(Anonimo)

Auguri a tutte le donne che combattono ogni giorno per cambiare in meglio questo mondo!
(Anonimo)

Avrai tante cose da intraprendere se nascerai donna. Per incominciare, avrai da batterti per sostenere che se Dio esiste potrebbe anche essere una vecchia coi capelli bianchi o una bella ragazza. Poi avrai da batterti per spiegare che il peccato non nacque il giorno in cui Eva colse la mela: quel giorno nacque una splendida virtù chiamata disubbidienza. Infine avrai da batterti per dimostrare che dentro il tuo corpo liscio e rotondo c’è un’intelligenza che chiede d’essere ascoltata.
(Oriana Fallaci)

Nello sguardo profondo di una donna risiede l’immensa voglia di esprimere se stessa. Auguri per la festa della donna!
(Anonimo)

Noi donne rappresentiamo il 50% della popolazione e siamo le madri dell’altro 50%. Cari uomini, guardatevi intorno: ci sono donne dappertutto. Avete veramente bisogno dell’8 Marzo per ricordarvi che le donne esistono?
(Lucina Di Meco)

Non perdete tempo prezioso
nel volerle capire.
Ma godete più che potete
della fortuna
di poterle amare.
Loro sono la speranza.
Sono donne.
(Luca Ferrè)

Sarà la festa della donna quando non ci saranno più donne uccise, picchiate, sfigurate, perseguitate, molestate, da qualcuno che dice di amarle…
(Anonimo)

Nel giorno della ‘nostra’ festa voglio ricordarti che ti sono vicina e che insieme è più facile lottare, vivere, sognare.
(Anonimo)

Tanti auguri alle creature più strepitosamente meravigliose e, anche, più super complicate di questo mondo… Auguri Donne.
(Anonimo)

A te, bimba,
a te, ragazza,
a te, figlia,
a te, innamorata,
a te, sposa,
a te, mamma,
a te, nonna,
a te, donna.
Auguri!
(Anonimo)

C’è da ammettere che senza di te, nulla può essere considerato importante… oggi è la tua festa ed io voglio augurarti di goderti questo privilegio che la vita ti ha donato: essere donna!
(Anonimo)

D… come donna…
come dedizione…
come devozione…
come dono…
(Anonimo)

Il mondo sarebbe imperfetto senza la presenza della donna.
(Tommaso D’Aquino)

Sai perché la mimosa è il fiore-simbolo della donna? Perché ogni piccolo fiore giallo rappresenta una grande virtù di ogni donna.
(Anonimo)

Che questo giorno possa essere per te allegro come il giallo della mimosa e dolce e intenso come il suo profumo! Auguri!
(Anonimo)

Basta con ‘sta festa della donna. Ammucchiamo queste benedette mimose e facciamo un falò. Ormai ci siamo emancipate. Siamo uguali agli uomini. Ci viene l’infarto anche a noi. Cosa vogliamo di più? La prostata forse? O la barba… visto che i baffi ce li abbiamo…
(Luciana Littizzetto)

Qualsiasi cosa facciano le donne devono farla due volte meglio degli uomini per essere apprezzate la metà.
Per fortuna non è una cosa difficile!
(Charlotte Witton, sindaco di Ottawa)

Le donne che hanno cambiato il mondo non hanno mai avuto bisogno di mostrare nulla se non la loro intelligenza.
(Rita Levi Montalcini)

Donna, meravigliosa compagna di una vita che solo tu sai rendere così unica e speciale. Auguri!
(Anonimo)

Un universo di bellezza, di amorevole dolcezza, tutto racchiuso in cinque meravigliose lettere: Donna!
(Anonimo)

A tutte le donne che sanno farsi valere davanti ad ogni ostacolo senza mai arrendersi. Auguroni!
(Anonimo)

Chi dice donna,dice danno ed è vero:
danno la vita,
danno la speranza
danno il coraggio
danno se stesse per amore.
Auguri a tutte le donne!
(Anonimo)

Fanno delle cose, le donne, alle volte, che c’è da rimanerci secchi. Potresti passare una vita a provarci: ma non saresti capace di avere quella leggerezza che hanno loro, alle volte. Sono leggere dentro. Dentro.
(Alessandro Baricco)

Se non ci fossi tu noi uomini non sapremmo come affrontare e superare le nostre giornate. Auguri donna!
(Anonimo)

La tua festa l’8 marzo. La mia ogni giorno che trascorro con te.
(Anonimo)

Le donne sono una vite su cui gira tutto.
(Lev Tolstoj)

Maschi, ricordatevi: quando un giorno nella corsa della vita una donna vi busserà alle spalle non è perché è rimasta indietro, è che vi ha doppiati.
(Geppi Cucciari)

8 Marzo. Uomini, oltre alle mimose portate anche il rispetto.
(Giuseppe Donadei)

Per tutte le violenze consumate su di Lei,
per tutte le umiliazioni che ha subito,
per il suo corpo che avete sfruttato,
per la sua intelligenza che avete calpestato,
per l’ignoranza in cui l’avete lasciata,
per la libertà che le avete negato,
per la bocca che le avete tappato,
per le ali che le avete tagliato,
per tutto questo:
in piedi, Signori, davanti ad una Donna.
(William Shakespeare)

Non è vero che non si possa vivere senza una donna. È vero soltanto che senza una donna non si può aver vissuto.
(Karl Kraus)

Ti sono al fianco: nell’ideale che ci induce a volere più ampio il nostro destino, ma anche nelle piccole eppur faticose battaglie della quotidianità.
(Anonimo)

L’uomo e la donna sono due scrigni chiusi a chiave, dei quali uno contiene la chiave dell’altro.
(Karen Blixen)

L’8 marzo non cercare di essere una gran donna, già il fatto di essere donna ti rende grande!
(Anonimo)

Tanti auguri… alle creature più complicate e meravigliose del creato!
(Anonimo)

Le donne portano nel cuore i giorni in cui erano figlie, i giorni in cui sono diventate lavoratrici, i giorni in cui sono diventate mogli, i giorni in cui sono diventate madri. Le donne amano senza risparmio, hanno il cuore grande ed è per questo che meritano la loro festa. Auguri!
(Anonimo)

Alle donne che non cercano di somigliare agli uomini e che conservano sensibilità, grazia e femminilità anche sul ponte di comando. Auguri.
(Selvaggia Lucarelli)

A te donna, madre, moglie, sorella, compagna, amica. A te donna, insostituibile fonte di vita, sostegno, speranza, calore per uomini e civiltà.
(Anonimo)

Il cuore di una donna è un profondo oceano di segreti.
(dal Film Titanic)

Come riusciamo, giorno dopo giorno, a vivere sereni, contenti, come facciamo a ritrovare sempre il sorriso nonostante le tante avversità? Semplice, grazie alla donna che abbiamo accanto! Auguri donne e grazie di esistere!
(Anonimo)

Il vero regalo non è quello che gli facciamo noi con le mimose, ma il loro sorriso nel riceverle!
(Anonimo)

Le donne non sono mai così forti come quando si armano della loro debolezza.
(Marie de Vichy)

Sto fatto che dietro un grande uomo c’è sempre una grande donna mi sembra una gran cretinata. E’ la solita storia che puzza di mancia, di gratifica natalizia, di carità, di bel gesto nei confronti di noi donne, esseri inferiori. Io mi sono rotta leggermente le palle. E dietro una grande donna c’è sempre chi o cosa? Solo se stessa, temo.
(Mina)

L’8 marzo non fa altro che ricordarci quanto siano importanti le donne in tutti i giorni della nostra vita.
(Anonimo)

Le donne sorridono quando vogliono gridare,
cantano quando vogliono piangere,
piangono quando sono felici,
ridono quando sono nervose,
lottano per quello che vogliono,
amano senza condizioni,
si accontentano delle piccole cose…
per questo dico auguri donne.
(Anonimo)

Otto marzo, sono seduta nella penombra dell’imbrunire, nella comoda poltrona di nonno, abbracciata di ricordi, guardando fuori dalla finestra ammirando la magnifica mimosa, che stava fiorendo, mille minuscoli soli, nel blu oscurato, sfavillanti, come erano gli occhi di quelle donne sfortunate, quando le fiamme le han inghiottiti. Oggi festeggiamo di essere donne libere, che abbiamo coraggio di lottare e cambiare il mondo. Auguri donne, amor di Dio!
(Klara Erzsebet Bujtor)

Uomini che dicono: “8 marzo? Non ha senso. Si deve avere considerazione per la donna tutti i giorni o niente”. E scelgono niente.
(ideeXscrittori, Twitter)

Donne, parola che vola nell’aria, parola che esprime amore, delicatezza e sincerità.
(Anonimo)

Non fosse la donna
il giorno sarebbe senz’albore;
non stella avrebbe
e rugiada la notte; non acqua
o fil d’erba la terra.
Senza cielo sul capo si andrebbe.
(Camillo Sbarbaro)

Se le donne in Russia possono lavorare per le ferrovie, perché non possono volare nello spazio?
(Helen Kirkpatrick, prima donna nello spazio)